FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

FIFA 23 Ultimate Team: è partita la nuova stagione!

Per festeggiare l'arrivo del nuovo videogioco sportivo, EA ha messo a disposizione diverse nuove carte e squadre

IGN

Dopo una lunga attesa, finalmente FIFA 23 arriva in versione Early Access e permette di sperimentare tutte le caratteristiche portate in dote dal rinnovato FUT.

Per costruire il proprio dream team è buona regola dare un'occhiata alla Squadra della Settimana preparata da EA: i giocatori che possono fare la differenza in campo non mancano mai, ma nella prima compagine a brillare è soprattutto la stella di Kevin De Bruyne (92).

Spendere 375mila crediti per il tuttocampista di Guardiola può essere un buon investimento, soprattutto per iniziare con il piglio giusto l'intensa stagione di FUT appena iniziata.

 

LA SQUADRA DELLA SETTIMANA – Tra i pali abbiamo la prima sorpresa della stagione Jeremías Ledesma (83), portiere argentino che milita nel Cadice. Si tratta di una carta nera normalissima e con 11mila crediti è possibile trovare di meglio.

 

In difesa siamo rimasti ben impressionati da Hamari Traoré (85), il terzino del Rennes che si fa apprezzare per l'ottimo rapporto qualità/prezzo: 20mila crediti si possono tranquillamente spendere. William Saliba (83) e Mario Rui (82) compongono il terzetto difensivo: il centrale francese dell'Arsenal è davvero buono ma costicchia un po' troppo (58mila crediti), mentre il laterale portoghese del Napoli non convince completamente (12mila crediti).

 

Mondo FUT - FIFA 23 - EA Sports - Electronic Arts
IGN

 

A far compagnia al fenomenale De Bruyne in cabina di regia troviamo Cody Gakpo (85), centrocampista del PSV: 23mila crediti sono una discreta cifra da investire per un giocatore piuttosto eclettico. Sugli esterni EA ha piazzato l'ottimo Federico Valverde (86) e il sensazionale Heung Min Son (90): due giocatori in grado di fare la differenza, due card con un rapporto qualità/prezzo discutibile. Il giocatore di Conte viaggia su quotazioni da top player assoluto (445mila crediti), mentre l'uruguaiano rilanciato da Ancelotti ha una valutazione che si aggira sui 110mila crediti: troppo per entrambi. Téji Savanier (84), nonostante un prezzo accessibile (14mila), non riesce a convincere in questa prima carta nera: troppo lento per i canoni di FUT.

 

Molto più interessante il duo d'attacco composto da Ciro Immobile (87) e Gerard Deulofeu (83). Il bomber della Lazio per 43mila è l'ideale per iniziare la propria avventura in FUT, mentre l'esterno dell'Udinese potrebbe essere una soluzione interessante, anche se la prima carta nera stagionale costa un po' troppo, circa 33mila crediti. In panchina i nomi caldi da seguire sono quelli di Moussa Djitté (78), Palhinha (84) e Pablo Maffeo (82).

 

Mondo FUT - FIFA 23 - EA Sports - Electronic Arts
IGN

 

IL GIOCATORE DEL MESE DI SETTEMBRE – Oltre alla Squadra della Settimana EA (è stato pubblicato anche il secondo team ufficiale che analizzeremo nella prossima puntata) ha reso disponibili le prime carte Ones to Watch: tra i giocatori “da tenere d'occhio” ci sono Sadio Mané, Erling Haaland, Robert Lewandowski, Paulo Dybala, Renato Sanches, Ángel Di María e Gabriel Jesus.

 

Da segnalare, poi, la possibilità di votare sul sito ufficiale di Electronic Arts il giocatore del mese di settembre della Serie A: i cinque fortunati sono Rodrigo Becao (75), Merih Demiral (77), Theo Hernandez (85), Kim Min Jae (79) e Milinkovic-Savic (86).

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali