FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

The Witcher, c'è l'accordo per un nuovo videogioco

Il team polacco potrebbe mettersi al lavoro su un nuovo episodio della saga di Geralt di Rivia con la complicità dello scrittore Andrzej Sapkowski

The WItcher
IGN

Fermento in casa CD Projekt Red: la casa di sviluppo polacca ha raggiunto un nuovo accordo con lo scrittore Andrzej Sapkowski per la gestione dei diritti del franchise di The Witcher. La raggiunta collaborazione ha fatto nascere diversi rumor secondo i quali un nuovo episodio della saga dello strigo Geralt di Rivia potrebbe partire dopo il lancio di Cyberpunk 2077, atteso per il 16 aprile 2020.

CD Projekt aveva già confermato a più riprese che The Witcher avrebbe avuto diversi seguiti, ma in cui lo strigo non sarebbe stato più il protagonista assoluto, decisione in linea con le trame dei romanzi di Sapkowski che si concentrano anche su personaggi diversi dallo strigo e si calano in diversi contesti collaterali che riportano poi al filone principale dedicato alle vicente di quest'ultimo, la maga Yennefer e la principessa Cirilla.

 

The WItcher
IGN

 

Molti fan hanno persino sospettato che il recente lancio degli action figure di Geralt e Ciri in perfetto stile samurai, potrebbe alludere a un possibile viaggio temporale che vede protagonista la leoncina di Cintra in un'epoca vicina al Feudalesimo giapponese, lontana dagli scenari del mondo medievale di The Witcher 3: Wild Hunt.

 

In attesa di ulteriori dettagli, i fan della saga possono intanto ingannare il tempo seguendo le avventure di Geralt di Rivia e compagni nella trasposizione televisiva di The Witcher già in onda dal 20 dicembre.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali