FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

The Game Awards 2019: tornano gli Oscar dei videogiochi

ll presentatore canadese Geoff Keighley svela quando potremo conoscere i nomi dei giochi vincitori dei prestigiosi premi

The Game Awards

Con un tweet sulla sua pagina ufficiale, il presentatore e giornalista candade Geoff Keighley ha svelato la data della nuova edizione dei The Game Awards.

L'evento in streaming, che lo scorso anno aveva visto trionfare il maestoso God of War del team Santa Monica Studios, quest'anno si terrà giovedì 12 dicembre e promette di essere davvero particolare in occasione del suo quinto anniversario.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Negli anni infatti, lo show ha assunto importanza pari ad altri grossi appuntamenti videoludici come la Gamescom, dove oltre alla consegna di quelli che sono ormai considerati gli Oscar dei videogiochi, vengono svelati anche diversi titoli: la scorsa edizione aveva visto il reveal di un nuovo Dragon Age da parte di BioWare, l'annuncio di Mortal Kombat 11 e di Marvel Ultimate Alliance 3 per Nintendo Switch.

Le aspettative quindi, per le nomination di questa edizione 2019 sono dunque altissime: "Negli ultimi otto mesi ho viaggiato intorno al mondo per confrontarmi con i creator che mi hanno ispirato" dice Kighley su Twitter. "Quando ci mettiamo a sedere, io pongo loro una semplice domada sul perché continuino a creare. Non importa cosa succeda al mondo, l'atto della creazione è uno scopo profondamente personale, spirituale e appagante, unito allo spirito di sfida e sacrificio alimentati dalla voglia di lasciare il segno. Al loro culmine, i videogiochi ci fanno sentire vivi”. Il presentatore annuncia quindi la data dell'evento e conclude dicendo che il palco ospiterà proprio quest'atto di creazione di cui parla il tweet, ospitando "quei team di visionari che saranno accuratamente selezionati proprio per mostrare ai giocatori i loro nuovi progetti".

I fan sono già in fermento, visto che si pensa a nomi come Resident Evil 2, con un voto pari a 92, insieme ad altri grossi franchise come Devil May Cry 5, Gears 5, Kingdom Hearts 3 e Sekiro: Shadows Die Twice, senza dimenticare che potrebbero essere inclusi nelle nomination come miglior gioco dell'anno anche il reboot di Call of Duty: Modern Warfare e l'imminente Death Stranding di Hideo Kojima. Non ci resta che affidarci alle parole di Keighley e attendere ulteriori aggiornamenti che arriveranno nelle prossime settimane.