FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

The Game Awards 2019: dieci nuovi giochi presentati durante l'evento, ma non ci sarà Resident Evil 3

Il giornalista e conduttore Geoff Keighley conferma il numero di prodotti che saranno mostrati durante la notte degli Oscar videoludici, smentendo la presenza del remake per il survival horror di Capcom

 Resident Evil 3

Si avvicina sempre più l'evento The Game Awards 2019, cerimonia che è stata spesso considerata la "notte degli Oscar" per il mondo dei videogiochi, durante la quale saranno eletti i migliori videogiochi dell'anno e svelati nuovi progetti in arrivo nel 2020. Interpellato su Reddit, il creatore e conduttore dello show, Geoff Keighley, ha svelato che quest'anno saranno ben 10 i nuovi progetti annunciati durante l'evento.

Keighley ha confidato che nessuno tra questi è stato finora anticipato da indiscrezioni e voci di corridoio trapelate nelle scorse settimane: ciò vuol dire che difficilmente si assisterà alla presentazione di un nuovo videogioco di Batman a cura di Warner Bros. Montréal, né a Resident Evil 3 Remake, che il giornalista ha smentito categoricamente svelando che "non c'è mai stata alcuna trattativa per presentare il gioco ai The Game Awards 2019".

 

 

Molto probabile, dunque, che Capcom possa annunciare il remake (le cui copertine sono apparse recentemente sul database di PlayStation Network) in occasione dell'evento Jump Festa 2020, che si terrà nelle ultime settimane di dicembre.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali