FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Batman, nel nuovo videogioco ci sarà la Bat-famiglia al completo

Continuano le voci sul prossimo capitolo della saga Batman: Arkham, che potrebbe prendere il nome di "Legacy"

Molte sono le storie che nel corso degli anni hanno visto Batman destreggiarsi per le strade di Gotham City, tra villain di tutti i tipi. Pare che infine sia arrivato il momento per il Cavaliere Oscuro di riposarsi un po' e lasciare spazio ai suoi alleati, in quello che si prospetta essere il nuovo videogioco della saga Batman: Arkham ​​​​​​

Stando alle voci pubblicate dall'insider Sabi su Twitter, il nuovo episodio sarà intitolato Batman: Arkham Legacy, termine che puntualizza appunto il lascito dell'eroe mascherato.

 

Il videogioco, che ricordiamo dovrebbe essere in sviluppo presso gli studi di Warner Bros. Montréal, vedrebbe dunque all'opera tutti i membri della Bat-famiglia, come NightwingRobin e Batgirl, che saranno pienamente controllabili dal giocatore e dotati verosimilmente di abilità differenti. Le storie più accreditate sembrano indicare la Corte dei Gufi come possibile antagonista di questo episodio, ipotesi che era emersa dopo la cancellazione del gioco con protagonista il figlio di Bruce Wayne, Damian.

 

Sebbene al momento non sia stata confermata l'esistenza di Arkham Legacy, è probabile che ne sapremo di più tra qualche settimana: a dicembre, infatti, si terrà l'evento The Game Awards, che potrebbe ospitare l'annuncio del nuovo episodio da parte di Warner Bros.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali