FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cancellato il videogioco di Batman con protagonista il figlio di Bruce Wayne

Il progetto, nome in codice Sabbath, avrebbe visto il giovane Damian Wayne nei panni dellʼUomo Pipistrello

Cancellato il videogioco di Batman con protagonista il figlio di Bruce Wayne

Dall'ultima apparizione di Batman nel mondo videoludico con Arkham Knight, sono state numerose le indiscrezioni sul futuro della saga creata da Rocksteady Studios in collaborazione con Warner Bros. Games Montréal, autori dello spin-off Batman: Arkham Origins.

Nelle scorse ore, sono trapelati in rete alcuni artwork di un nuovo progetto in lavorazione presso gli studi canadesi, che avrebbe visto nei panni dell'eroe incappucciato Damian Wayne, figlio di Bruce Wayne (alter ego di Batman) e Talia al Ghul. Stando alle informazioni attualmente note, il videogioco conosciuto come Project Sabbath sarebbe stato successivamente cancellato da WB Games Montréal.

Le immagini, trapelate sul forum 4chan, forniscono un'idea del contesto e dell'ambientazione alla base del gioco cancellato: l'artwork che vedete in alto mostra una Gotham City in rovina, con la Wayne Tower ormai distrutta e altre location iconiche come la stazione di polizia GCPD, la fabbrica Ace Chemicals e la Goth Corp. L'impressione è che il gioco fosse ambientato a molti anni di distanza dall'epilogo di Batman: Arkham Knight.

Il secondo artwork, proposto di seguito, mostra invece una strada oscura e Damian, nei panni di Batman, intento a percorrerla a bordo della sua moto. Proprio la due ruote avrebbe sostituito la Batmobile vista nella quarta avventura di Batman: Arkham come principale mezzo di trasporto per muoversi tra le strade di Gotham.

Non sarebbe un'avventura di Batman senza una schiera di nemici pronti a complicare i piani del Cavaliere Oscuro: ecco dunque una serie di bozzetti dedicati ai principali antagonisti del gioco, un elenco che include villain conosciutissimi come Due Facce, Poison Ivy e Gorilla Grodd, oltre a White Rabbit e a una versione alternativa di Maschera Nera, già visto in Arkham Origins. Tra gli altri personaggi, si intravede anche Dick Grayson, il primo Robin che successivamente ha vestito i panni dell'eroe Nightwing.

Al momento non sappiamo le cause che hanno portato Warner Bros. a cancellare il progetto, ma da tempo si parla di un possibile ritorno della serie Batman: Arkham o quantomeno di un'espansione dell'universo DC Comics nel mondo dei videogiochi, con un gioco d'azione dedicato alla Suicide Squad o una nuova avventura per Bruce Wayne/Batman contro la pericolosa Corte dei Gufi.

Nel frattempo, recenti indiscrezioni parlano di un annuncio imminente da parte di WB Games Montréal, che potrebbe svelare il nuovo progetto legato ai fumetti DC già alla Gamescom 2019 di Colonia, prevista dal 20 al 24 agosto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali