FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

PS5: brevettati gli occhiali da vista compatibili con PlayStation VR

Sony sta pensando a un modo per migliorare lʼesperienza di gioco in realtà virtuale per chi porta gli occhiali

PS5: brevettati gli occhiali da vista compatibili con PlayStation VR

Sony ha da poco registrato un brevetto per degli occhiali da vista marchiati... PlayStation!

L'idea servirebbe per risolvere il problema del tracciamento degli occhi mentre si indossano i visori per la VR e si utilizzano al tempo stesso degli occhiali.

Per via dei vetri degli occhiali "la direzione dello sguardo non può essere determinata in modo accurato. Questo causa effetti di blur, distorsioni, riflessi e altro, in particolare perché gli occhiali non riescono a mantenere al 100% la posizione giusta".

Sony crede che la soluzione al problema sia rendere gli occhiali da vista la fonte del sistema di eye-tracking e quindi sta pensando di realizzare delle lenti in grado di rilevare quando viene indossato un casco per attivare i sensori per tenere traccia dello sguardo.

Si tratta di una tecnologia che potrebbe essere inserita in PlayStation VR 2, il nuovo modello del visore per la realtà virtuale di PlayStation 5, ma per ora non c'è nulla di certo in vista: siamo di fronte a un grande concept, ma va sottolineato che i brevetti vengono registrati dalle aziende anche solo per testare dei progetti futuri che in molti casi non vengono realizzati o vengono poi implementati in altre tecnologie completamente nuove.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali