FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Non solo programmatori: i videogiochi del futuro saranno realizzati grazie a psicologi ed economisti

Valve, responsabile di Half-Life e della piattaforma Steam, è in cerca di nuove figure professionali per "creare prodotti fantastici che la gente utilizzi e apprezzi"

Il ritorno di Valve alle esperienze videoludiche, dopo anni di assenza in cui si è focalizzata principalmente sulla crescita della piattaforma Steam, sembra non limitarsi esclusivamente al prossimo Half-Life: Alyx, gioco d'azione in realtà virtuale previsto per il mese di marzo su PC. Il colosso dei videogames, infatti, sta assumendo nuove figure professionali per creare il gameplay del futuro, ma non si tratta di programmatori o artisti.

Come si evince dalla pagina dedicata sul suo sito ufficiale, Valve sta cercando psicologi, economisti e statistici per studiare e comprendere al meglio il comportamento umano, le sue abitudini, le influenze e le motivazioni, al fine di realizzare nuove esperienze di gioco che possano adattarsi ai loro clienti, che si tratti di giocatori presenti o futuri.

 

"Crediamo che tutti i game designer, in un certo senso, siano 'psicologi sperimentali'", sostiene Valve in uno dei suoi annunci di lavoro, in cui svela come il ruolo dello psicologo permetterebbe di applicare le conoscenze e metodologie della psicologia alla realizzazione dei videogiochi. L'obiettivo, secondo Valve, è di "creare esperienze ancora più avvincenti" per i prossimi videogiochi prodotti da Valve, ma anche di "migliorare le esperienze di clienti, partner e dipendenti".

 

La presenza di economisti e statistici, inoltre, consentirebbe a Valve di elaborare i milioni di dati che la software house genera su base annuale, in primis grazie alla sua piattaforma Steam. "Stiamo cercando un economista esperto che ci aiuti ad analizzare tutte queste informazioni per migliorare l'esperienza dei nostri clienti e prendere decisioni migliori". In questo caso, l'obiettivo è di capire i trend e le attitudini del passato così da prevedere le possibili mode del futuro, così che Valve sia effettivamente in grado di anticipare i tempi e creare nuovi videogiochi di tendenza con cui guadagnare, prima che siano gli altri a farlo.

 

Interessante, dunque, questo rinnovato interesse da parte di Valve, che con Half-Life Alyx potrebbe dare inizio a un nuovo, interessante ciclo e rispolverare alcuni dei suoi franchise più rappresentativi, come Counter-StrikeLeft 4 Dead e Portal.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

pc

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali