FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gli autori di Project Cars lavorano a una nuova console "pazzesca"

Slightly Mad Studios svela una nuova piattaforma che andrà a competere con PlayStation e Xbox, promettendo 4K e tanto altro

Gli autori di Project Cars lavorano a una nuova console "pazzesca"

Un nuovo competitor sta per sconvolgere l'industria dei videogiochi, anticipando gli annunci delle console di prossima generazione di Microsoft e Sony: mai come in questo caso, però, si tratta di un rivale inatteso per i due colossi dell'intrattenimento.

Si tratta infatti di Slightly Mad Studios, autori di Need for Speed Shift e della più recente saga Project Cars, che a sorpresa hanno svelato di essere al lavoro su una nuova piattaforma chiamata Mad Box, primo hardware creato dal team. La sua particolarità: offrire performance fuori di testa a fronte di un prezzo che, secondo il presidente dell'azienda, sarà davvero concorrenziale.

Su Twitter, infatti, Ian Bell di Slightly Mad Studios ha confidato che la nuova console offrirà il supporto nativo alla risoluzione 4K e la possibilità di giocare ai titoli VR con una fluidità di 60fps, che equivale a un frame rate totale di ben 120fps. Il tutto sarà garantito da un nuovo engine proprietario costruito dagli autori di Project Cars, che sarà offerto gratuitamente a tutti coloro decideranno di investire nel progetto creando dei giochi appositamente per la nuova Mad Box.

Ai microfoni di Variety, Bell ha successivamente confidato che la console sarà disponibile in tutto il mondo nel giro di tre anni, mentre i primi prototipi verranno presentati ufficialmente entro la fine di febbraio, con un prezzo che sarà in linea con quello delle prossime console PlayStation 5 e Xbox Scarlett.

Si tratta certamente di un modo inconsueto di annunciare una nuova piattaforma da gioco, nonché di una mossa rischiosa da parte di Slightly Mad Studios. Non resta che attendere maggiori informazioni in merito per scoprire le potenzialità della misteriosa Mad Box.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali