FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giocatore entra nella storia di Xbox con un punteggio da Guinness

Stallion83, utente simbolo della console Microsoft, ha superato sé stesso giocando ad Halo 2 in diretta streaming

Giocatore entra nella storia di Xbox con un punteggio da Guinness

Ray Cox, in arte Stallion83, è un ragazzo di Knoxville appassionato di videogiochi e, in particolare, delle console Xbox.

Da quando esiste il Gamerscore, il punteggio nato con Xbox 360 che testimonia l'impegno e la bravura dei giocatori, è sempre stato primo nella classifica mondiale, tanto da ottenere il Guinness World Record nel 2006.

È da 12 anni che Stallion83 detiene il record e ieri, a quattro anni dal raggiungimento di 1 milione di punti, ha infranto una nuova barriera, quella dei 2 milioni. Lo ha fatto in diretta giocando uno dei suoi titoli preferiti, Halo 2, con uno streaming ricco di regali e divertimento per i suoi follower.

Negli anni Stallion83 è diventato un ambasciatore del brand Xbox, ha sponsor di ogni genere ed è l'unico giocatore con un abbonamento a vita a Xbox Live, il servizio di Microsoft per sfidarsi online.

Ma Ray Cox non si impegna esclusivamente nell'essere uno dei giocatori più forti al mondo, perché spesso, tramite le sue partite in diretta, si dedica anche a delle raccolte di denaro da dare in beneficenza. Chissà quale sarà il suo prossimo record!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali