FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dario Argento si dà ai videogiochi: sarà regista di Dreadful Bond

Il maestro dellʼorrore sta collaborando con dei ragazzi milanesi che hanno appena avviato una campagna di crowdfunding

Dario Argento si dà ai videogiochi: sarà regista di Dreadful Bond

Si chiama Dreadful Bond ed è il primo videogioco di Dario Argento: il maestro dell'orrore sta collaborando alla realizzazione del progetto ideato da una software house tutta italiana con sede a Milano, Clod Studio.

Il regista romano, dopo decenni di successi nel mondo del cinema, non vuole fermarsi e ha intenzione di stravolgere ancora il mondo dell’intrattenimento: il suo sarà un ruolo di supervisione artistica, per un percorso che porterà alla realizzazione di un thriller soprannaturale e psicologico molto vicino ai suoi canoni.

"Dreadful Bond è un progetto che si avvicina molto alle mie tematiche, ai miei film, ai miei sogni, ha qualcosa di profondo e che mi ha colpito subito. Mi sono lasciato trasportare da Clod Studio in questo nuovo viaggio", ha detto il maestro annunciando la collaborazione.

In Dreadful Bond esploreremo la dimora della famiglia Wharton, "un maniero abbandonato i cui segreti dovranno essere sviscerati dal giocatore, nei panni di un personaggio dall’identità sconosciuta".

Un'avventura in prima persona in cui sarà fondamentale la componente sonora: ogni azione sarà accompagnata da un feedback audio che aiuterà il giocatore a scoprire gli atroci avvenimenti commessi nello scenario e l'identità della misterioso protagonista.

Il lancio di Dreadful Bond è previsto per dicembre 2020 ed è appena stata lanciata una campagna di crowdfunding su Kickstarter: i fondi raccolti saranno utilizzati per ultimare i lavori sulla versione PC e iniziare lo sviluppo per PlayStation 4. Vi lasciamo al primo trailer del gioco, buona visione!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali