FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Batman: Arkham, un nuovo episodio potrebbe arrivare nel 2019

Warner Bros. potrebbe svelare presto un sequel, che metterà il Cavaliere Oscuro contro la Corte dei Gufi

Batman: Arkham, un nuovo episodio potrebbe arrivare nel 2019

Continuano le indiscrezioni sul futuro della saga Batman: Arkham, che a quattro anni dall'ultimo episodio potrebbe finalmente tornare con un sequel.

Nei giorni scorsi, Geoff Ellenor, game director di Warner Bros. Games Montréal (il team che ha dato i natali a Batman: Arkham Origins, lanciato nel 2013), ha infatti mostrato una foto del party natalizio tenuto dalla software house canadese, mostrando un cartello con la scritta Redacted.

Possibile dunque che il team di sviluppo stia stuzzicando i fan in vista dell'annuncio ufficiale del nuovo progetto in cantiere, che a questo punto potrebbe arrivare prestissimo. D'altronde, WB Games Montréal sta lavorando da tempo sul suo nuovo videogioco, e con circa quattro anni di lavorazione, è lecito attendersi un annuncio nel breve periodo e un lancio entro la fine del 2019.

Da mesi si parla di un nuovo episodio di Batman in lavorazione presso gli studi, e secondo le indiscrezioni il nuovo capitolo, intitolato Batman: Court of Owls, ci metterà di fronte alla temibile organizzazione Corte dei Gufi, già vista nei fumetti DC Comics e nella serie TV Gotham. Al momento, però, non ci sono conferme da parte degli sviluppatori, per cui non resta che attendere un annuncio ufficiale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali