FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

50 milioni di giocatori in quattro settimane: Apex Legends è inarrestabile

Fortnite aveva impiegato oltre quattro mesi per raggiungere lo stesso traguardo: continua il momento dʼoro del battle royale

50 milioni di giocatori in quattro settimane: dati strepitosi per Apex Legends, il nuovo fenomeno dei battle royale che sta rubando ogni giorno di più la scena al rivale Fortnite, fino a qualche tempo fa il videogioco più popolare su PC, console e mobile.

Dopo aver fatto registrare un milione di giocatori a sole 24 ore dal debutto, lo sparatutto gratuito di Electronic Arts continua senza sosta la propria ascesa, raggiungendo un risultato impensabile in così poco tempo: per darvi un'idea, lo stesso Fortnite aveva impiegato più di sedici settimane per raggiungere i 45 milioni di utenti.

Il grafico realizzato da Roundhill Investments mostra l'andamento di Apex Legends rispetto alla marcia di Fortnite.

Come potete vedere dal grafico in alto, il bacino d'utenza di Apex Legends cresce con una velocità disarmante rispetto al cammino di Fortnite: dopo oltre quattro mesi dalla pubblicazione in formato free-to-play, il battle royale di Epic Games ha fatto registrare un picco dovuto principalmente al debutto su dispositivi mobile, che ha consentito agli sviluppatori di passare da 50 a 200 milioni di giocatori in meno di un anno. Non osiamo immaginare la portata del fenomeno Apex Legends una volta che Electronic Arts si deciderà a pubblicare il free-to-play su altre piattaforme come tablet e smartphone.

Nel frattempo, Epic Games continua a monitorare la situazione di Apex Legends e a prendere in prestito le idee più apprezzate dal rivale, come ad esempio il Ping System, una delle novità pubblicate all'interno della ottava stagione di Fortnite qualche giorno fa.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali