FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Divinità, mostri e il ritorno di Prince of Persia: tutte le novità del secondo Ubisoft Forward

La casa franco-canadese continua a svelare le novità in arrivo nei prossimi mesi, tra il nuovo volto di Gods & Monsters e due ritorni illustri come Scott Pilgrim e il principe più famoso dei videogames

È stata una presentazione ricca di annunci, quella proposto da Ubisoft per il suo secondo evento Forward: nell'arco di 45 minuti (con un pre-show destinato agli annunci minori), la software house ha svelato numerose novità per i suoi titoli di punta, annunciando inoltre ritorni attesi a lungo come Prince of Persia, che sarà lanciato il prossimo anno con un remake dello storico episodio Le Sabbie del Tempo, e Scott Pilgrim vs. The World, che tornerà in un'edizione definitiva entro fine anno.

Il protagonista principale della serata è stato certamente Immortals: Fenyx Rising, il gioco open-world precedentemente conosciuto come Gods & Monsters e ispirato a The Legend of Zelda: gli sviluppatori hanno mostrato un nuovo trailer prima di concentrarsi sul gameplay, che è stato dimostrato con un lungo video commentato dal team creativo.

 

Ubisoft ha confermato che il gioco è in arrivo il prossimo 3 dicembre su PC, console e Google Stadia, con una demo esclusiva che arriverà proprio su quest'ultima piattaforma e consentirà di provare un livello inedito prima del lancio.

 

 

Al termine della presentazione, c'è stato spazio per la conferma ufficiale di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo Remake, rifacimento del classico lanciato su PlayStation 2 e Xbox nel 2003. Il gioco arriverà a prezzo budget il 21 gennaio 2021, con piena compatibilità alle console di nuova generazione PS5 e Xbox Series X.

 

Nuova grafica, alcune novità in termini di gameplay e una serie di modifiche alla storia del gioco, il cui sviluppo è stato affidato agli studi di Ubisoft Pune e Ubisoft Mumbai. Ci sarà anche una copia giocabile dell'originale Prince of Persia del 1989, da sbloccare nel corso dell'avventura.

 

 

L'evento ha inoltre visto la presentazione di un nuovi trailer per Watch Dogs: Legion, dalla collaborazione con l'artista Stormzy al nuovo sistema di reclutamento che permetterà di assoldare ogni personaggio della Londra post-Brexit e inserirlo nella propria squadra.

 

Ma la vera novità è che Aiden Pearce, protagonista del primo episodio di Watch Dogs, sarà disponibile come personaggio aggiuntivo all'interno del pass stagionale di Legion.

 

 

Tra la conferma che Rainbow Six Siege arriverà su PS5 e Xbox Series X, i nuovi brani giocabili di Just Dance 2021, la nuova attività cooperativa "Il Summit" di The Division 2 e le attività stagionali di For Honor, Ghost Recon Breakpoint e The Crew 2, c'è stato spazio anche per l'ultima sorpresa.

 

Si tratta di Riders Republic, un gioco a metà tra racing e sport estremi che raccoglie l'eredità di Steep per proporre un gameplay fresco e divertente. Uscita fissata anche in questo caso al prossimo anno, con lancio previsto per il 25 febbraio.

 

 

A seguire i trailer di tutti gli annunci ufficiali del secondo evento Ubisoft Forward.

 

AGOS: A GAME OF SPACE

 

 

FOR HONOR

 

 

GHOST RECON BREAKPOINT

 

 

HYPER SCAPE

 

 

IMMORTALS: FENYX RISING

 

 

JUST DANCE 2021

 

 

RIDERS REPUBLIC

 

 

ROLLER CHAMPIONS

 

 

SCOTT PILGRIM VS. THE WORLD: THE GAME - COMPLETE EDITION

 

 

THE CREW 2

 

 

THE DIVISION 2

 

 

WATCH DOGS: LEGION

 

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali