FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Da Perfect Dark al nuovo Mass Effect, tutti gli annunci dai The Game Awards 2020

The Last of Us: Parte 2 vince il premio come Gioco dellʼAnno, tantissime sorpese durante la "notte degli Oscar" dellʼindustria videoludica

Mass Effect 2021
IGN

È stata una cerimonia scoppiettante quella dei The Game Awards 2020: il festival dei videogiochi organizzato dal giornalista canadese Geoff Keighley ha voluto celebrare le migliori produzioni dell'anno ormai in chiusura e anticipare alcuni dei giochi più importanti in arrivo nei prossimi mesi, e nell'arco di circa quattro ore non si può certo dire che i fan dei videogame siano rimasti a bocca asciutta. Tra decine di annunci e performance di ogni tipo, è stato decretato anche il vincitore del premio Game of the Year, che va a The Last of Us: Parte 2.

Il gioco d'azione di Naughty Dog ha portato a casa ben sette premi, incluso quello per la miglior regia e per la maggiore cura all'accessibilità, oltre a quello ottenuto dall'attrice e doppiatrice Laura Bailey per il ruolo di Abby. Ottimi riconoscimenti per Hades, che vince il premio come miglior gioco indie e miglior gioco d'azione) e Final Fantasy VII Remake (miglior gioco di ruolo e miglior colonna sonora), mentre a Ghost of Tsushima è andato il premio di gioco più gradito dal pubblico.

 

In una notte piena di stelle del cinema (Brie Larson, Christopher Nolan, Gal Gadot, Tom Holland e Keanu Reeves alcuni dei VIP presenti alla cerimonia), c'è stata gloria anche per Microsoft e per il marchio Xbox, con Flight Simulator (in arrivo la prossima estate anche su console) vincitore del premio come miglior simulazione e Tell Me Why premiato per il maggior impatto sull'industria a causa dei temi affrontati e per la delicatezza nel raccontare la storia di un personaggio transgender.

 

 

Quella dei The Game Awards resta pur sempre una serata attesa per i suoi annunci World Premiere, e in tal senso l'edizione 2020 non ha deluso: Nintendo ha annunciato l'arrivo di Sephiroth, antagonista di FInal Fantasy VII, nel cast di Super Smash Bros. Ultimate, mentre Microsoft ha finalmente svelato i primi frutti del nuovo team first-party The Initiative, con la software house di Santa Monica che ha confermato il suo impegno in un nuovo capitolo della serie Perfect Dark.

 

 

Nell'arco della serata c'è stato ampio spazio anche per BioWare, che non ha soltanto presentato il nuovo capitolo di Dragon Age in lavorazione, ma ha anche offerto un inatteso assaggio del prossimo episodio di Mass Effect che, a quanto pare, sarà collocato immediatamente al termine della trilogia originale e parrebbe riproporre alcuni dei personaggi più rappresentativi del franchise.

 

 

A sorprendere, però, sono stati giochi come Back 4 Blood, il nuovo gioco cooperativo in salsa zombi presentato dagli autori di Left 4 Dead e in uscita il prossimo 22 giugno, oltre ad ARK 2, secondo capitolo della serie a sfondo preistorico che vedrà la partecipazione di Vin Diesel nei panni del protagonista, e The Callisto Protocol, il nuovo survival horror ambientato nell'universo di PlayerUnknown's Battlegrounds realizzato dallo stesso autore di Dead Space.

 

 

Tra annunci interessanti come Evil West (un gioco d'azione che mescola western e dark fantasy), Open Roads (la nuova avventura dagli autori di Tacoma, con protagoniste Keri Russel e Kaitlyn Dever), Road 96 (una storia procedurale ambientata negli anni '90 e realizzata dagli autori di Valiant Hearts) e il divertente It Takes Two (nuovo gioco degli studi Hazelight di Josef Fares, già autore di Brothers e A Way Out), c'è stato spazio anche per qualche aggiornamento sui titoli del momento.

 

 

Dopo l'ingresso di Kratos nella nuova stagione di Fortnite, anche Master Chief di Halo si unisce al battle royale di Epic Games: il personaggio è disponibile da oggi e anticipa l'arrivo di altre icone, come Michonne e Deryl di The Walking Dead. Gli sviluppatori di Fall Guys hanno svelato i contenuti della Stagione 3, chiaramente a tema invernale, mentre il team di sviluppo di Among Us (tra i mattatori della serata con due riconoscimenti ottenuti) hanno mostrato al mondo la nuova mappa del gioco, chiamata Airship.

 

Un po' di delusione per i fan dei soulslike che speravano in un'apparizione di Elden Ring: il gioco di From Software, votato come videogame più atteso dei prossimi mesi, non è stato mostrato durante i The Game Awards 2020. Sarà per il prossimo anno (forse). 

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali