FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Uomo, dai jeans alle camicie: cosa mettere in valigia (e come)

Fondamentale è saper arrotolare. Ma anche saper creare tanti look diversi con pochi pezzi

Dockers 10 Year Water<Less, la capsule collection responsabile da portare in vacanza

La cosa importante non è semplicemente piegare. È saper piegare bene. Quella essenziale? Arrotolare. La chiave di successo di una valigia per le vacanze sta tutta nella riuscita degli abiti. Che vuol dire poterli tirare fuori e indossarli senza dover passare per forza dal ferro da stiro (soprattutto in estate). Anche i tessuti scelti giocano il loro ruolo essenziale: vediamo allora a cosa prestare particolare attenzione in vista anche solo di un weekend e brevi trasferte fuori casa…

LESS IS MORE - Né pochi, né troppi ma senza dubbio ‘meno è meglio’. I capi scelti da portare con sé in vacanza devono essere giusti, calibrati alla tipologia e allo stile proprio e dell’ambiente che si va a frequentare. Non troppo formali, né troppo sportivi. Le parole d’ordine sono praticità ma, soprattutto, versatilità, che vuol dire poter abbinare facilmente i vari pezzi tra loro e creare tanti look diversi. Ben vengano, dunque, quelli basic e i colori neutri. Perfette le camicie, da abbinare con pantaloni chino e jeans, per avere outfit casual e adatti un po’ a tutte le evenienze. Non dimenticate, ad ogni modo, di prevedere anche un abito (perfetti quelli leggeri, in lino), per le serate più eleganti (o romantiche). 


L’ARTE DEL ROTOLINO PERFETTO - Veniamo, a questo punto, a come disporre i vestiti in valigia. Le camicie vanno abbottonate e ripiegate facendo attenzione a mantenere la forma del collo e la piega dei polsini. Le giacche rivoltate, con una spallina dentro l’altra, e poi piegate nel senso orizzontale, con la fodera quindi rivolta all’esterno. Ottimi i jeans che, essendo più resistenti, non necessitano per forza del ferro da stiro. In valigia vanno posizionati per primi, disposti sul fondo, insieme agli altri capi che non temono sgualciture. Infine, last but non least, attenzione a come piegate: meglio arrotolare i capi, soprattutto bermuda e t-shirt, così da evitare si stropiccino. Altro dettaglio fondamentale: una volta a destinazione, disfare subito la valigia e appendere giacche, camicie e abiti alle grucce. Così che possano riprendere forma. 
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali