FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tatuaggi uomo per il dopo quarantena: quali fare, quali evitare

Primo step: individuare il professionista giusto. Poi, attenzione innanzitutto ai simboli porta-sfortuna…

Tatuaggi uomo per il dopo quarantena: quali fare, quali evitare

Un passo importante, un segno indelebile per segnare l’arrivo di una fase nuova. O di vera e propria rinascita. La fine del lockdown, di questa quarantena dovuta all’emergenza coronavirus, potrebbe rappresentare il momento ideale anche per pensare a un tatuaggio. Che sia il primo o uno nuovo, è comunque una scelta impegnativa. Vediamo allora come provare ad avere le idee chiare e arrivare a individuare il soggetto o il tema più in linea con se stessi e la propria personalità.

COSA FARE – Primo passo, fondamentale, è individuare il professionista giusto. Al tatuatore ci si affida, perciò è bene fare una ricerca molto accurata, se non ne avete già uno. Internet e social network sono validissimi alleati, funziona sempre il passaparola anche se è bene chiedere un appuntamento e recarsi personalmente in studio per un sopralluogo preliminare. Un bravo professionista vi aiuterà anche a scegliere il tattoo. Concentratevi su qualcosa che vi rappresenti pienamente, che abbia un significato profondo per voi.  

COSA È MEGLIO EVITARE - Al contrario, da evitare assolutamente scelte sciagurate tipo nomi di fidanzate, simboli magici (sempre meglio essere scaramantici), draghi, demoni e altre creature inquietanti. Sconsigliatissimi anche riferimenti a simboli politici, squadre di calcio, volti di personaggi più o meno famosi. Siate originali, cercate di non seguire mode particolari: è l’unico modo per non rischiare che il tatuaggio, alla lunga, stanchi. Ma, soprattutto, siate voi stessi.
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali