FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Moda uomo, finalmente i pantaloni si portano comodi: come abbinarli

In forte ribasso i modelli ‘skinny': è tempo di forme morbide, facili da indossare e leggermente ‘over'

Moda uomo, finalmente i pantaloni si portano comodi: come abbinarli

Buone nuove per gli uomini arrivano dalle passerelle per l’autunno-inverno. Si parla, infatti, da tempo di un nuovo trend della moda, finalmente più vicina alle esigenze della quotidianità, più attenta al comfort. Ecco, allora, che una delle dimostrazioni più lampanti arriva dal pianeta dei pantaloni maschili: che si fanno decisamente più comodi, dalle forme morbide, facili da indossare e da abbinare.

METTETEVI COMODI! - Leggermente ‘over’, sulle passerelle se ne sono visti dai più sportivi e pratici a quelli che strizzano l’occhio alla classicità, con tanto di pinces e riga al centro. Non manca, certo, qualche concessione per i più estroversi, come si vede dai lucentissimi modelli in lamé. I pantaloni per questa stagione, e in vista del freddo, si abbinano bene con i bomber e le giacche corte, con i cardigan e sotto i trench. Il taglio dritto, la leggera svasatura alla caviglia, li rendono anche molto versatili in fatto di calzature da indossare: si sposano bene con le sneakers ma anche con anfibi e scarponcini. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali