L'OMAGGIO A UN GRANDE "CULT"

Un collage di jeans: dov'è il più grande murale in denim al mondo

20 Apr 2023 - 00:00
3 foto
1 di 3
© Ufficio stampa  | “The Greatest Story Ever Worn by Ian Berry”, in occasione del 150° anniversario del jeans Levi’s® 501®, nel Cortile d’Onore dell’Università degli Studi di Milano per il Fuorisalone 2023© Ufficio stampa  | “The Greatest Story Ever Worn by Ian Berry”, in occasione del 150° anniversario del jeans Levi’s® 501®, nel Cortile d’Onore dell’Università degli Studi di Milano per il Fuorisalone 2023© Ufficio stampa  | “The Greatest Story Ever Worn by Ian Berry”, in occasione del 150° anniversario del jeans Levi’s® 501®, nel Cortile d’Onore dell’Università degli Studi di Milano per il Fuorisalone 2023© Ufficio stampa  | “The Greatest Story Ever Worn by Ian Berry”, in occasione del 150° anniversario del jeans Levi’s® 501®, nel Cortile d’Onore dell’Università degli Studi di Milano per il Fuorisalone 2023

© Ufficio stampa | “The Greatest Story Ever Worn by Ian Berry”, in occasione del 150° anniversario del jeans Levi’s® 501®, nel Cortile d’Onore dell’Università degli Studi di Milano per il Fuorisalone 2023

© Ufficio stampa | “The Greatest Story Ever Worn by Ian Berry”, in occasione del 150° anniversario del jeans Levi’s® 501®, nel Cortile d’Onore dell’Università degli Studi di Milano per il Fuorisalone 2023

Si intitola "The Greatest Story Ever Worn" ed è il più grande murale in denim mai realizzato. Creato dall'artista britannico Ian Berry, è possibile scoprirlo e ammirarlo gratuitamente a Milano, tra le installazioni del Fuorisalone ospitate nel Cortile d'Onore dell'Università degli Studi. Questa speciale opera d'arte è ispirata ai valori e al messaggio della campagna lanciata da Levi's per celebrare il 150esimo anniversario dei suoi jeans 501, che cade quest'anno. Vero e proprio capo dal design iconico, conosciuto in tutto il mondo, è il modello che ha anche giocato un ruolo da protagonista in importanti momenti storici e culturali che hanno attraversato tutto il Novecento, dai cowboy del 1880 ai punk degli anni Novanta, alle comunità queer degli anni Settanta. "Ho voluto catturarne il carattere rivoluzionario, ritraendo coloro che hanno scelto questo jeans come parte della propria self-expression in un affresco che li rappresentasse in azione, con dimensioni monumentali", ha spiegato lo stesso autore. Composto da un collage di jeans 501 riciclati, "The Greatest Story Ever Worn - by Ian Berry" è un progetto europeo itinerante: partito da Parigi, dov'è stato concepito come spazio immersivo presso Place de la République, resterà esposto fino al prossimo 26 aprile nel capoluogo lombardo, per poi approdare a Madrid. 

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri