FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Fashion Week, Prada: abiti che possono essere indossati per davvero

Una semplicità frutto di un processo di selezione e riduzione. Miuccia Prada: "La moda è questo, ora"

Fashion Week, Prada: i look della sfilata primavera estate 2023

La forza della semplicità.

La collezione Prada dedicata all'uomo per la primavera estate 2023 sembra facile nella sua immediatezza ma è frutto, in realtà, di un processo di

selezione e riduzione

. "È incentrata sul concetto di semplicità come scelta. L'intento era disegnare abiti che la gente potesse indossare davvero ma che avessero

un impatto

. Per noi la moda è questo, ora", ha spiegato Miuccia Prada.

UNA SCELTA DI STILE

- Cappotti lineari a quadretti Vichy, shorts di pelle con le zip, stivaletti texani, pantaloni di denim, il classico abito: tutto diventa una scelta precisa di stile, fatta di

abbinamenti inediti

. Da parte sua, Raf Simons ha spiegato che "uno stesso capo può cambiare completamente linguaggio e funzionare in modi diversi a seconda delle sue materializzazioni, trasformandosi ancora, se unito ad altri elementi. Ogni indumento è semplice, diretto, puro, ma al tempo stesso - ha sottolineato ancora il condirettore creativo del brand - presenta una

complessità nelle combinazioni e nel contesto

".



Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali