FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Uomo, beauty trend autunno 2020: è il momento di farsi crescere i baffi

Le dritte per portarli (e curarli) con dimestichezza, a partire dai look sfoggiati dalle star

Uomo, beauty trend autunno 2020: è il momento di farsi crescere i baffi

A nominarli, il pensiero corre subito a quelli celebri di Hercule Poirot, Salvator Dalì, Gomez Addams o Peter Sellers. Associati a uno stile percepito come piuttosto desueto o d’antan solo fino a poco tempo fa, stanno tornando alla grande tra i beauty trend di questo autunno 2020. I baffi sono vivi e lottano insieme a noi: per portarli (e curarli) con dimestichezza, qualche dritta è arrivata di recente anche dai look delle star

CURA, PAZIENZA E COSTANZA - Quelli di Pierfrancesco Favino non sono passati inosservati, ad esempio, sui red carpet veneziani dell’ultima Mostra del cinema. Dall’America “risponde” il collega Armie Hammer ma già Henry Cavill qualche anno fa ha tracciato la rotta. Per prendersi cura dei baffi, si parte innanzitutto dal viso, con una beauty routine quotidiana che prevede un’accurata idratazione della pelle (specie dopo ogni rasatura). Bene quelli che spiccano su barbe rade e appena lasciate incolte ma per mantenere un “moustache look” impeccabile bisogna armarsi di pazienza, costanza e forbicine. Il baffo pieno, ad esempio, va pettinato verso il basso e vanno spuntate le irregolarità, seguendo la forma. Per i peli di almeno mezzo centimetro, si può ricorrere anche al tagliacapelli con il distanziatore. Il segreto sta tutto nel saper mantenere un’immagine armoniosa con la forma e i lineamenti del viso. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali