FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Uomo, barba: come ottenere lo stile “king” che piace tanto alle donne

Tra i "beard look" più gettonati del momento, quello che promuove un nuovo modo di essere

Barba: Luca Argentero e Daniele De Rossi per King C. Gillette

Un nuovo modo di essere, ordinato e armonioso, in linea con il proprio carattere e il proprio mood. È questa, sostanzialmente, l'essenza dello stile 'king', tra i beard look più in voga del momento. Del resto la cura della barba, dalla regolazione alla rasatura, è un vero e proprio rituale per ogni uomo. Un momento di "puro relax", come confermano due testimonial d'eccezione come Luca Argentero e Daniele De Rossi.

UN MODO DI SENTIRSI "PIÙ UOMINI" - Amatissima dagli uomini, ma ancor più dalle donne, "la barba è una caratteristica che mi definisce", ha spiegato lo stesso campione, ex capitano della Roma. Insieme all'attore, sono loro i volti della campagna dedicata al lancio di King C. Gilette, nuovo marchio del brand che porta il nome del suo fondatore e che intende promuovere e celebrare uno stile unico e personale, che non asseconda le mode del momento. Uno stile da re, da "king" appunto. Sempre Daniele De Rossi racconta di aver iniziato a farsi crescere la barba circa 13 anni fa, per "una sorta di scaramanzia. Era un periodo in cui continuavamo a vincere. Non credo che la taglierò più". "Mi è piaciuta e l'ho conservata", aggiunge Luca Argentero, che ha deciso di farla crescere invece per esigenze di scena: "L'ho portata nel film 'Al posto tuo' ed era davvero una barba importante. Generalmente, mi dà un senso di libertà. Per lavoro spesso la devo tagliare e mantenere come richiesto", perciò "avere il controllo nella gestione del mio look mi fa sentire libero. Penso che abbia assunto un reale fascino verso l'età più adulta. È una questione direi anche anagrafica, mi fa sentire più uomo".    

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali