FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Terremoto del Centro Italia, oltre cinquecento manager di BCG per la riqualificazione di Cascia

La multinazionale lavorerà a opere di ricostruzione e fornirà consulenza alle istituzioni e formazione alle scuole nel piccolo comune umbro colpito dal terremoto del 2016

cascia bcg

Oltre cinquecento manager di Boston Consulting Group si sono riuniti a Cascia, in provincia di Perugia, piccolo comune vittima del terremoto che ha colpito il Centro Italia nel 2016. L'obiettivo: lavorare a opere di ricostruzione, fornire consulenza alle istituzioni e formazione alle scuole. Lo spirito dell'iniziativa è quello di portare l'attenzione su un territorio purtroppo ancora sofferente.

Sono diversi gli interventi previsti che verranno realizzati grazie a Boston Consulting Group, tra cui la costruzione di una pista ciclabile e una consistente opera di riqualificazione dei giardini pubblici e delle aree comuni. Verranno inoltre puliti e tinteggiati i muri della scuola comunale. I ragazzi potranno partecipare a lezioni su temi economici e sul mondo della consulenza aziendale.

Nella serata di giovedì 19 settembre una grande festa in piazza farà da cornice all'inaugurazione di un parco giochi, realizzato e donato dalla multinazionale in collaborazione con la Fondazione Francesca Rava. Un concerto di Roy Paci e Carmine Ioanna accompagnerà i festeggiamenti.

Spostare così tante persone per diversi giorni comporta una spesa importante che Boston Consulting Group vuole sostenere a vantaggio di alberghi, ristoranti, negozi e mezzi di trasposto dell'area in un periodo dell'anno di bassa stagione e in assenza di altri eventi culturali e religiosi.