FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

L'ENEA investe ancora sull'energia solare

Il nuovo impianto solare a concentrazione presso il Centro Ricerche della Casaccia

Enea inaugura un nuovo impianto solare a concentrazione

In occasione della Giornata internazionale del Sole, Enea ha inaugurato un nuovo impianto solare a concentrazione presso il Centro Ricerche della Casaccia. L’impianto è composto da un collettore solare di 36 m, costituito da 425 specchi. Ha una temperatura operativa massima di 320ºC e una potenza termica di circa 200 kW. La nuova tecnologia si presta allo studio di applicazioni industriali di piccola/media taglia a medio/alta temperatura, per le quali a oggi non esistono soluzioni tecnologiche "green" consolidate. Si tratta dei settori tipici del Made in Italy, come l'agroalimentare, il tessile, la carta, la chimica e farmaceutica, l'automobilistico ma anche alcune fasi della produzione di acciaio, cemento, vetro, plastica e pellame. Questa tecnologia, se sviluppata, potrà essere un'importante opportunità per produrre calore, ridurre l'utilizzo di combustibili fossili e favorire la transizione ecologica dei processi produttivi.

Leggi Tutto Leggi Meno

In questo periodo caratterizzato dalla Guerra in Ucraina ci siamo resi conto di quanto sia complesso il tema dell'elettricità. Capita spesso, infatti, di non soffermarsi sul come sia possibile che un qualcosa accada. Crisi economica a parte, gli ultimi decenni sono stati caratterizzati da un lungo periodo di pace, dove il mondo grazie alle infrastrutture tecnologiche, e non solo, è stato interconnesso e quindi tutto sembrava facile e scontato. Oggi invece ci sono delle problematiche oggettive e

la produzione di energia

è una di queste. Le

rinnovabili

possono essere una soluzione funzionale anche a un altro problema, quello dell'inquinamento. Serve i

nnovare e sperimentare

e questo è quello che ha fatto ENEA, l'Agenzia Nazionale per le Nuove tecnologie, l'Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile. In occasione della giornata mondiale del sole, celebrata a inizio mese, l'

ENEA ha presentato un nuovo impianto solare a concentrazione

realizzato presso il Centro della Casaccia dedicato allo studio, sperimentazione e validazione di materiali, tecnologie e soluzioni innovative per fornire calore alle industrie dalla fonte solare. 


Una t

ecnologia modulare e versatile

, capace di garantire una fornitura di calore stabile ai processi industriali, senza l'uso di fonti fossili. L’impianto va a integrare il vasto campo solare del più grande Centro di Ricerche dell’Agenzia. Consente di testare materiali e componenti innovativi in condizioni reali di funzionamento, è composto da un collettore solare lineare della lunghezza di 36 metri ed è costituito da 425 specchi, per un totale di c

irca 330 m2 di superficie riflettente

. Con una temperatura operativa massima di 320°C e una potenza termica di circa 200 kW. Secondo studi internazionali circa il 90% dell’energia termica consumata dall’industria a livello mondiale è prodotta da fonti fossili, 45% carbone, 30% gas naturale e 15% petrolio, non più del 10% da fonti rinnovabili. Il solare a concertazione può essere una soluzione efficace per la decarbonizzazione che potrebbe far tornare a respirare il nostro pianeta.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali