FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Natale da single e contento: 10 consigli di buon vivere

Essere "sfidanzati" a Natale non è sempre agevole: ecco un decalogo di sopravvivenza

Natale da single e contento:  10 consigli di buon vivere

Famiglie attorno al camino. Bambini che scartano regali sotto l'albero. Tavole imbandite d’ogni tipo di leccornia. Natale è sinonimo di famiglia, ma ogni anno sono sempre di più le persone che passano le festività da single. Un evento che fotografa la società in cui viviamo e che sta cambiando sempre più velocemente. Quest'anno circa 8 milioni di italiani passeranno le feste da "sfidanzati" e a loro si aggiungono i 700mila genitori divorziati che devono conciliare le esigenze di nuclei familiari non tradizionali. Ma niente paura: essere single non significa deprimersi in solitudine sul divano di casa. a patto, naturalmente di vivere le Feste con spirito positivo. Il Natale può essere un’occasione per ricaricare le pile, fare del bene a se stessi e agli altri e iniziare con il piede giusto l’anno nuovo. Ecco alcuni consigli per riuscirci.

1 - Siate sinceri e non lasciatevi prendere dalla sconforto. Vedere gente accompagnata non significa che si tratti necessariamente di persone felici. Partecipate al periodo di festa: andate a testa alta agli aperitivi organizzati dagli amici e non inventate finti fidanzati: vi farebbero sentire solo più in imbarazzo, visto che le bugie di solito hanno le gambe corte. Se siete rimasti single da poco prendetene atto e non isolatevi: è l'ora di fare nuove amicizie.

2 - Quale migliore momento dell’anno per dedicare del tempo a se stessi? Una vacanza o una semplice giornata alle terme vi rigenereranno e vi permetteranno di conoscere nuove persone. Se il budget ve lo consente, andate in un'agenzia di viaggio e prenotate in qualche villaggio esotico: nessuno vi farà domande e tornerete riposate e abbronzate (e magari di nuovo in coppia). 

3 - Leggete, leggete e leggete. Va bene qualsiasi cosa: romanzi, riviste, manuali di psicologia e immedesimatevi nei protagonisti. Tornate bambini: cosa vi rendeva felice quand’eravate piccoli nel periodo natalizio? Com'era la vostra giornata la mattina della Vigilia? Scivete le vostre emozioni. Questo vi rilassera e vi aiuterà a prendere conoscenza di voi stessi. E se vi sentite particolamente creativi, provate anche a scrivere qualcosa di vostro. 

4 - Fate qualcosa di nuovo: una corso di cucina particolare, un’attività sportiva, un dipinto: è sempre l’ora di nuove passioni. Cercate sul web la ricetta di un dolce sfizioso e portatelo alla prima cena con gli amici. Sarà un modo per ridere e scherzare in allegria.

5 - Dedicate tempo agli altri, innanzi tutto ad amici, parenti ma soprattutto ai meno fortunati. Non sapete come fare? Cercate sul web il centro Caritas più vicino. Farete del bene agli altri, ma siprattutto a voi stessi. Passate un po' di tempo con gli anziani: andate in una delle tante case di riposo e consegnate dolci e caramelle agli ospiti: gli anziano hanno un vero patrimonio di storie da raccontare e non chiedono di meglio che essere ascoltati. 

6 - Preparate un pranzo natalizio con i vostri migliori amici. Nonostante la gente sia molto occupata, si trova sempre spazio da dedicare alle vere amicizie. Apparecchiate la tavola con cura, scegliete le posate e realizzate voi i centro tavola: è un ottimo modo per dare il via al periodo di festa.

7 - Comprate un taccuino e scrivete un bilancio dell’anno che sta volgendo al termine, concentrandovi sulle cose più belle. Quali sono stati i momenti migliori dell'anno? Quali nuove abilità avete imparato? Quali persone vi hanno maggiormente colpito? Se avete i loro contatti rintracciatele sui social, chiamatele e augurate loro buone feste. Non si sa mai che possa nascere qualche nuova amicizia.

8 - Natale è la festa preferita dai bambini. Andate in un negozio di giocattoli e comprate un regalo al figlio di un amico o collega. Sarà un gesto molto apprezzato, che verrà certamente ricambiato. 

9 - Riordinate la casa. La fine dell’anno si avvicina. Se avete un po' di tempo libero fate pulizia e gettate le cose che non vi servono più. Non c'è modo migliore di iniziare l'anno nuovo. Vestiti che non usate, soprammobili, cianfrusaglie: liberare gli spazi in cui vivete vi renderà di certo più sereni. In questo modo avrete anche lo spazio per i vostri prossimi acquisti del periodo dei saldi, ormai imminenti. 

10 - Soprattutto: non prendete come una missione la ricerca di una nuova dolce metà in questo particolare momento dell'anno. Il destino ve ne sarà grato. Divertitevi, non pensate all'amore e non raccontate la vostra vita al primo conosciuto. Se siete con gli amici non cercate attorno a voi possibili fidanzati. Godetevi il momento lontano dagli impegni di lavoro. Infine fate un regalo a voi stessi: andate allo specchio appena finite di leggere l'articolo e sorridete augurandovi un Sereno Natale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali