FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

A casa sì, ma senza noia: le attività che ci fanno stare bene

Trascorrere più tempo tra le mura domestiche non significa rinunciare a momenti piacevoli e divertenti

Gli hobby creativi per rilassarsi e divertirsi in casa

Inutile dirlo: il confinamento che ci viene di nuovo imposto dalla necessità di contrastare la pandemia è una brutta situazione in cui speravamo di non doverci trovare più. Non serve recriminare: il colore assegnato alla regione in cui viviamo sancisce i condizionamenti più o meno gravi che subisce la nostra libertà. Il primo pensiero, però, deve andare al fatto che in questo modo contribuiamo alla salute di tutti e alla tutela delle persone più fragili. Il fatto di essere costretti a trascorrere del tempo in casa, però, non ci consegna alla noia senza appello: come è già accaduto nelle settimane del lockdown di primavera, possiamo approfittarne per scoprire o riscoprire tante attività piacevoli a cui dedicarci. 

RIPRENDIAMO IL FILO – Nei mesi del primo lockdown abbiamo imparato molte cose: abbiamo scoperto o riscoperto la gioia di cucinare, il piacere della lettura, gli hobby creativi. Facciamo memoria allora delle esperienze più piacevoli di quel periodo e ricominciamo da dove ci siamo interrotti. La cucina non si esaurisce nella torta di mele o nelle lasagne al forno: dopo aver imparato o consolidato le basi, possiamo passare a un “livello due” con preparazioni più elaborate, oppure con un’incursione nella cucina regionale o in quella etnica alla scoperta di nuovi sapori. Se abbiamo imparato a tenere in mano il crochet o i ferri da maglia, è giunto il momento di creare una giacca, un maxi pull o addirittura un vestito, come suggeriscono i trend moda di questa stagione. Lo stesso vale per gli altri hobby

 

IL NATALE NON È LONTANO – Anche se il pensiero delle Feste porta con sé incertezze e preoccupazioni, siamo in tempo per creare oggetti regalo e decorazioni per la casa o per le strenne, anche in virtù del fatto che il tempo in cui potremo dedicarci allo shopping e alla caccia di idee nei negozi quest’anno sarà probabilmente meno del solito. Mettiamoci all’opera, dunque, seguendo le istruzioni degli innumerevoli tutorial a disposizione in Rete. Possiamo creare piccoli oggetti in lana, saponette profumate, decoupage natalizi, ghirlande, decori per addobbare l’albero. La soddisfazione di aver creato qualcosa con le nostre mani renderà tutto speciale. 

 

LIBRI E TV – Sono due modi universali per trascorrere il tempo libero. Scegliamo soggetti di nostro gradimento, evitando se è possibile l’iper esposizione mediatica a fiumi di dati ansiogeni e di notizie demoralizzanti: l’offerta è ricchissima e ci dà la possibilità di intrattenerci anche in modo istruttivo, se lo desideriamo. 

 

DECLUTTERING – L’ordine è soprattutto un fatto mentale. Se non lo abbiamo fatto in primavera, ora abbiamo una seconda opportunità di fare ordine in casa e negli armadi, eliminando quello che non serve o non ci piace più, creando così nuovi spazi negli ambienti in cui viviamo. Non dimentichiamo in questa operazione di pulizia i nostri device digitali nei quali, di sicuro, si sono accumulate montagne di mail, foto, documenti di ogni genere: riordinarli in modo sistematico, cancellando quello che non serve più, ci semplificherà la vita ogni volta che cerchiamo qualcosa. 

 

LE FOTO – Mentre siamo impegnati in questo compito di riordino digitale, di certo ci imbatteremo in centinaia di foto, più o meno recenti. Perché non fare una cernita degli scatti più belli e creare un libro a stampa dei ricordi, da condividere con le persone che più amiamo o da utilizzare come strenna natalizia? Oltre a costituire un regalo unico e di sicuro molto gradito, sarà un modo piacevole per trascorrere qualche serata, rivivendo ricordi e momenti belli.

 

I PUZZLE – Sono forse un passatempo un po’ datato, ma sono sempre un grande classico per riempire un pomeriggio di inattività. Per rendere tutto più interessante occorre scegliere un soggetto intrigante un coefficiente di difficoltà adatto a noi: può essere un’opera d’arte, un paesaggio della natura, un’immagine di uno sport che ci piace. Se poi vogliamo qualcosa di speciale, possiamo far trasformare in puzzle la  nostra foto preferita: alla fine del lavoro possiamo farla incorniciare per averla sempre sotto gli occhi. 

 

YOGA E MEDITAZIONE – Tutti lo dicono e lo ripetono: lo yoga e la meditazione sono un modo efficace per conoscere noi stessi, per ritrovare l’armonia e l’equilibrio fisico e mentale e controllare gli inevitabili stati di ansia e di malinconia. Le app e le video lezioni guidate sono, anche in questo caso, numerosissime: basta provare e scegliere quello più adatto a noi. 

 

L’ARTE – Nel profondo di ciascuno di noi c’è un musicista, un pittore, un danzatore che non ha avuto ancora modo di venire alla luce. Diamogli spazio adesso, sempre sfruttando i tutorial disponibili sul Web. Ci sono corsi online gratuiti per principianti praticamente di ogni cosa, dalla danza classica agli strumenti musicali, dai karaoke alla pittura su stoffa. E se siamo timidi, è il momento di metterci alla prova nel segreto di casa nostra: nessuno ci vedrà e il divertimento è assicurato. 
 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali