FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Astrologia: Gemelli e Scorpione, due Segni da rivalutare

Spesso sono considerati “difficili”, ma hanno molti lati buoni e affascinanti, tutti da scoprire

Istockphoto

Quando conosciamo o stringiamo amicizia con nuove persone, capita spesso di sentirsi chiedere: “Di che segno sei?”. E, il più delle volte, non è una domanda fine a stessa, ma un quesito che porta con sé pregiudizi e convinzioni che molti hanno sul nostro Segno Zodiacale. La situazione non è uguale per tutti: ci sono due Segni che, più di altri, tendono a ricevere delle critiche. Stiamo parlando del Segno del Gemelli e dello Scorpione. I motivi di questa diffidenza possono essere analizzati e confutati.

Quali sono le situazioni più frequenti che si vengono a creare? Perché?


Il Gemelli generalmente, prima di rivelare il suo Segno Zodiacale, fa delle battute ironiche sul fatto che non sia conveniente per i suoi interlocutori voler indagare in questa direzione. In effetti il sarcasmo e il senso dell’umorismo fanno parte delle caratteristiche principali di questo segno. Il Gemelli (uomo o donna che sia) è perfettamente consapevole del fatto che alcune persone non apprezzano la sua imprevedibilità o i suoi cambiamenti di idea (che perfino Einstein considerava simbolo di intelligenza). È per questo che ride delle critiche che riceve. È una persona leggera, intelligente e brillante. Si diverte tantissimo quando viene accusato di essere insensibile, irresponsabile o inaffidabile: sa comportarsi effettivamente in questo modo quando vuole e con chi vuole. 


Lo Scorpione molto spesso non ha bisogno di dichiarare il suo Segno Zodiacale perché questo risulta ben evidente già dal suo sguardo penetrante e dal suo modo di fare misterioso, diffidente e indagatore. È abituato a sentirsi dire “bisogna scappare da te” e qualche volta, con tanta autoironia, è lui o lei stessa a dire agli altri che converrebbe scappare finché sono in tempo. Viene accusato di essere velenoso e vendicativo, ma la verità è che, essendo molto sensibile, ha paura di essere ferito. E allora la sensibilità diventa suscettibilità e la suscettibilità allontana le persone. Capita spesso che metta alla prova gli altri, appena li conosce: chi supera l’esame potrà scoprire la bontà del suo cuore.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali