FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Moda: la donna tra pelle, sogno americano e romanticismo

In primo piano nella terza giornata le collezioni per il prossimo autunno inverno di Blumarine, Tod’s, Marras

Le sfilate di Milano Moda Donna con le collezioni di prêt-à-porter per l’autunno inverno 2018-2019 hanno tra i protagonisti della terza giornata le passerelle di Tod’s, Blumarine e Marras. In primo piano una donna decisa, ma anche romantica, piena di personalità sia che si proponga nella sua versione più seducente, sia che vesta la praticità un po’ aggressiva della pelle.

Moda: la donna tra pelle, sogno americano e romanticismo

Blumarine ripropone lo stile leggero e sensuale che da sempre caratterizza il marchio, ma lo interpreta sotto una luce nuova, all’insegna di una diversa consapevolezza e di nuova forza. Spiega Anna Molinari: "Voglio fare un discorso politico e sociale. In questo momento la donna si sente impaurita e aggredita da ciò che sta succedendo. Con la mia collezione voglio dire di tornare a vivere e lavorare portando il buon esempio. Portiamo abiti femminili e romantici, ma anche cappotti che danno una impressione di forza". Sfilano così vestiti lunghi e fluttuanti, ma anche cappotti, stivali di pitone, giacche di montone e piumini, che conferiscono imponenza e solidità alla figura. Sempre presenti le rose, simbolo della maison, stampate sul tulle, ma anche sulle giacche di panno.

Tod’s trasforma invece la donna in una globe-trotter cosmopolita che, quando parte, porta con sé anche il suo cane. Così Gigi Hadid apre la sfilata con in braccio un cucciolo di bulldog, e a seguire altre modelle avranno un cucciolo tra le braccia. Tutta la collezione ruota attorno all'idea di una donna moderna e viaggiatrice per la quale la pelle è un materiale alleato. I pellami sono proposti come se fossero usciti da un laboratorio di ricerca, intrecciati, lavorati, ricamati con grande artigianalità: ci sono croste cerate e vernici asportate, cuciture saddlery e imbottiture extra light. Tra gli accessori spicca la Thea Bag, rielaborazione del secchiello in pelle, che trasforma nella nuova borsa cross body (ha la sagoma dell'apertura a D, un maxi charms che tira la zip della tasca esterna e doppia tracolla). La T Shopping è invece a doppio uso, a mano o sulla spalla, chiusa da una sofisticata Doppia T. C'è anche il set di marsupi rivisitati in tutte le misure. Tra le calzature, l'iconico modello Winter Gommino (allacciato con la suola in gomma) si presenta con spirito più biker. La para è il segno distintivo: negli stivali alti, nel classico mocassino e come da tradizione nell'allacciata da uomo.

Marras, che ha fatto sfilare insieme uomo e donna, propone invece una collezione che incarna il sogno americano, ambientato sulla tolda di un immaginario transatlantico di altri tempi, come allegoria delle migrazioni dei nostri tempi. Ecco allora le ricche signore della prima classe, in viaggio con trench di raso rosso, abitini con stampa di garofani, giacche da smoking e gonne di tulle con ricami floreali, accompagnati dai mariti in cappotti con collo in pelliccia. Arrivano poi i passeggeri di terza classe, con le giacche patchwork di tessuti maschili e ricami chiuse da corde, gonne di pizzo e plissé. Ma all’arrivo in America l’integrazione è già compiuta, ed ecco le felpe con lettering e patchwork di ricami e pizzi, i bomber intarsiati, i cappellini da baseball in principe di Galles, i giacconi imbottiti chiusi da fiocchi couture.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali