Capelli: gli errori da evitare quando usi la piastra

I segreti per una chioma liscia e perfetta... senza scottature

- Ti piace avere i capelli lisci, ma hai paura di commettere errori quando usi la piastra lisciante durante la piega o, peggio ancora, temi di rovinare i capelli? Ecco gli sbagli più frequenti e le piccole regole d’oro per utilizzarla al meglio: a volte basta davvero poco per avere uno styling liscio e perfetto, a prova di parrucchiera.

Capelli: gli errori da evitare quando usi la piastra

1. Capelli bagnati - Non c'è nulla di più sbagliato che lisciare i capelli quando non sono ben asciutti. Se dopo lo shampoo non li hai tamponati perfettamente con l'asciugamano, e passati per bene con il phon, il calore della piastra li brucerà. Il risultato? Capelli secchi, sfibrati e difficili da spazzolare.

2. Non sottovalutare i prodotti termo-protettori - Se usi la piastra frequentemente hai bisogno proteggere i capelli dal calore del ferro. Prima di stirarli, spruzza uno spray termo protettore sulle singole ciocche: in questo modo eviterai il rischio di rovinare e bruciare i capelli.

3. Usa la spazzola - Prima di passare la piastra pettina con cura ogni singola ciocca. Solo in questo modo si districano i nodi ed eviterai che l'effetto finale sia crespo e poco disciplinato.

4. Non esagerare con la temperatura - Oggi, quasi tutte le piastre hanno un dispositivo per regolare il calore, ma è necessario impostare i giusti gradi per non rovinare i capelli. Per una chioma liscia e sana, è opportuno rimanere intorno ai 180 gradi. Una temperatura media, quindi: in questo modo valorizzi la messa in piega e lo styling risulta più facile.

5. Attenzione alla cute - Che sia il cuoio capelluto oppure la pelle di viso e delle orecchie, usare la massima cautela durante la piega. Per evitare spiacevoli bruciature è opportuno mantenere sempre qualche centimetro di distanza tra lo strumento e la cute.

6. A ciascun capello la giusta piastra - Se hai un taglio corto è inutile utilizzare una piastra grande: in questo caso è meglio servirsi di una piastra stretta e lunga. Se invece hai i capelli lunghi e folti, meglio scegliere una piastra più grande che permetta di creare il look desiderato con facilità e con maggiore velocità.

Notizie correlate

TAG:
Capelli