FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sesso e fantasia: tenere viva una relazione si può, ecco come

Sognare situazioni particolari, avere dei desideri inconfessabili è normale e può essere molto utile alla vita di coppia. Scopri perché

Sesso e fantasia: tenere viva una relazione si può, ecco come

Lasciar libera la fantasia: forse è questa la chiave del successo di un rapporto di coppia. A volte può non essere facile da accettare, perché del nostro partner vorremmo poter sapere tutto, capire tutto, avere tutto: ed è impossibile. Chi di noi non ha qualche segretuccio in fondo al cuore? Un piccolo peccato veniale, inconfessabile, certo, ma innocuo? Se fantasticare diventa un modo per rinfocolare la passione, che ben venga, purché a condizioni ben stabilite e condivise da entrambi. Possiamo farcela?

Ammettiamolo: tutti abbiamo giocato con la nostra fantasia. E' bello, è innocuo e ci fa sentire allegri: si tratta di un mondo tutto nostro che non vogliamo venga condiviso con alcuno, tantomeno con il partner.
Se anche non abbiamo sognato un tradimento, di certo qualche cosa di stuzzicante ci è balenato in testa, ma lo abbiamo lasciato lì per il tempo che ci è servito per svagare la mente o per prepararci a un incontro bollente tra le lenzuola.

Tuttavia, anche per la fantasia un limite c'è. E se è vero che la realtà supera la fantasia, chissà cosa può riservarci quella sessuale?
Tanto per cominciare, vediamo di capire cosa potremmo mettere in pratica e cosa al contrario dobbiamo proprio dimenticarci, onde evitare una crisi di coppia che possa sfociare in una rottura della relazione.

Un aiutino? - Molti di noi apprezzano l'idea di guardare qualche video hard. Non sempre ci sentiamo a nostro agio nel comunicare al nostro partner che ci piacerebbe trarre ispirazione, diciamo così, da quelle immagini. Meglio quindi tastare preventivamente il terreno e cercare di capire cosa ne pensa la nostra metà: potremmo scoprire di avere un complice, così da terminare la serata al top, oppure renderci conto che chi ci sta a fianco non ama essere stuzzicato dall'esterno. In questo caso, meglio correre ai ripari: togliamoci d'impiccio con un un bel massaggio e diamo vita a una serata all'insegna della tenerezza. 

Ogni tanto non guasta... forse! - Una delle fantasie più comuni è lo scambio di coppia. Se lo scambismo non è l'unico mezzo per tenere viva la fiamma della passione, non c'è nulla male nel volersi cimentare in una pratica erotica solitamente in voga tra coppie ben affiatate. Può succedere che sia solo uno dei due ad essere attratto dall'idea di non chiudere agli estranei la porta della camera da letto: in questo caso è fondamentale chiarire molto bene quali sono i confini da non superare prima di passare ai fatti. Prevenire è meglio che curare!

Cellulare, mai senza - L'idea di fare l'amore con uno sconosciuto pare essere una delle fantasie più diffuse. Se al narcisismo si accompagna il desiderio di trasgredire; se la routine coniugale sta soffocando anche la debole fiammella ancora rimasta accesa; se non vogliamo assolutamente tradire, ecco che il sexting può essere una soluzione perché elimina i sensi di colpa, dandoci la giusta carica per una notte ad alto tasso di erotismo. Anche in questo caso la prudenza deve essere massima: a furia di stare attaccati al telefonino, il nostro partner potrebbe chiedere spiegazioni o - peggio! - voler guardare i messaggi. Pronte a correre il rischio?

Abbasso i limiti - La ricetta della coppia perfetta non esiste, ahimè: e se è praticamente impossibile dipanare la intricata matassa di emozioni e sentimenti che tiene legati i partner, ancor più difficile - anzi impossibile! - stabilire quali siano i limiti oltre i quali non non ci si deve spingere. Essere consapevoli di ciò che ci piace e di cosa ci infastidice, di quel che siamo disposti a concedere e di quello su cui invece non esistono margini di discussione è fondamentale. Il suggerimento è sempre quello di parlarsi: comunicare è quanto di meglio si possa fare per entrare in intimità con chi ci sta accanto nel letto, a patto che dall'altra parte si sia disposti ad ascoltare. Mettiamoci sulla stessa lunghezza d'onda: non è facile, ma è possibile.

Vale il pensiero: a volte le nostre fantasie sono davvero difficili da confidare, ma può anche essere che semplicemente le vogliamo tenere solo per noi. In questo caso, meglio fare attenzione al sottile confine che separa la realtà dalla fantasia. Se uno dei due sbircia nel web alla ricerca di qualcosa che lo stuzzichi, fosse un semplice scambio di massaggi di coppia piuttosto che un po' di socializzazione virtuale - diciamo così -, è meglio trovare il modo di comunicarlo all'altro. Perché il pensiero non è un peccato, ma la sessualità in una coppia riguarda entrambi. E siccome non è così detto che chi fa, sia poi altrettanto disposto a ricevere, correttezza vuole che certi segretucci non rimangano poi così segreti. O almeno che si discuta prima di cosa è ritenuto lecito e di cosa no perché le brutte sorprese non piacciono a nessuno e possono fare male. Prima di dover ricorrere al consulente matrimoniale, pensiamoci. Uomini e donne avvisati...

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali