FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cinque ispirazioni per il sesso tantrico

Ritrovare lʼintimità con lʼaltro non è questione di strategie, bensì la capacità di vivere con amore il corpo, procedere con lentezza, abbandonarsi allʼaltro

Creare un'atmosfera che aiuti a superare imbarazzi e paure recondite costituisce un supporto importante per un incontro a due ad alta tensione. L'ingrediente fondamentale? Uscire dall'isolamento e permettere a noi stessi di provare emozioni senza giudicarci, abbandonarsi con fiducia all'altro, essere connessi alla verità delle nostre sensazioni. Ecco perché l'amore tantrico ci insegna a andare più lenti e imparare ad assaporare la felicità condivisa con il partner.

Cinque ispirazioni per il sesso tantrico

1. Usa il silenzio. Viviamo in una società continuamente invasa dalle parole: parole urlate, spesso inutili o false, in grado di banalizzare i sentimenti perché il linguaggio allontana dalla verità delle emozioni più autentiche. Prova a lasciar parlare il silenzio, soprattutto nei momenti di intimità. Affidarsi a una comunicazione non verbale aiuta a prestare più attenzione alla mimica, lavorare sulla connessione reciproca, giocare con la sensorialità. Invece delle parole usa lo sguardo: diretto, sincero, coinvolgente. Quando ci rivolgiamo all'altro senza perdere di vista la connessione con i suoi occhi riusciamo a creare un'atmosfera di vicinanza profonda e aumentare l'empatia.

2. Rallenta i tempi: la fretta è nemica delle cose ben fatte, come esprimono bene molti proverbi e detti contadini. Dimentica obiettivi e tempistiche: non ci sono risultati da raggiungere. Prolungare l'attesa rende più acuto il piacere, per questo indugiare sul corpo dell'altro alla scoperta di sensazioni date da carezza, baci e sfioramenti a fior di pelle aiuta a diventare consapevoli delle sensazioni proprie e dell'altro. Purtroppo nella vita quotidiana, soprattutto quando un rapporto è consolidato, si tende a procedere con troppa fretta, in una routine di gesti già noti: affidati all'istinto e coinvolgi l'altro in modo da disegnare una nuova mappa del piacere.

3. Ascolta il corpo. Fin da piccoli ci insegnano a imparare subito le reazioni giuste per ogni momento, tuttavia questo atteggiamento rischia di danneggiare la spontaneità di un incontro che, in realtà, può scatenare ogni volta emozioni diverse. Lasciati andare a ciò che senti sul serio. L'ingrediente essenziale in amore è la capacità di perdere il controllo: allontanarsi dai meccanismi del pensiero per lasciarsi andare alla fiducia nell'altro aiuta a liberarsi da ansie e imbarazzi, aumenta la condivisione e favorisce un clima di libertà e serenità. Quando smettiamo di pensare e, semplicemente, osiamo affidarci alla verità delle nostre sensazioni all'improvviso usciamo dall'isolamento permettendo al partner di raggiungere la nostra parte più intima e vulnerabile.

4. Lavora sull'atmosfera in modo che contribuisca a un senso di rilassamento e quiete. Abbassa le luci e scegli un'illuminazione soft: le candele sono da sempre considerate un buon supporto per gli incontri d'amore perché riescono a illuminare con la dolcezza di una fiamma viva e sono in grado di proteggere l'intimità senza ferire. Creare un ambiente confortevole, reso gradevole dalle luci giuste può aiutare l'altro a uscire da sensazioni di imbarazzo e blocco. Anche l'aromaterapia ha effetti positivi sul sesso: prova a diffondere olio essenziale di sandalo, gelsomino, Neroli o yin-yang: è scientificamente provato che l'olfatto stimola le terminazioni nervose con effetti che si estendono al sistema limbico e cervello.

5. Condividere significa compartecipare alla felicità nostra o dell'altro: questo atteggiamento aiuta a spostare l'attenzione dall'altro al "noi" che dovrebbe essere il reale soggetto della relazione. Impara a respirare con profondità e lasciati guidare da come l'istinto suggerisce di muoverti sul corpo dell'altro. Non esistono movimenti perfetti, ma la felicità di un'energia percepita e condivisa, insieme, passo dopo passo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali