FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Neologismi 2018, la Treccani registra la parola "Ferragnez"

Tra gli altri termini "sdoganati" dallʼenciclopedia figurano anche "orgasmometro" e "viadotticidio"

Neologismi 2018, la Treccani registra la parola "Ferragnez"

Nell'elenco dei nuovi neologismi "approvati" nel 2018, la Treccani registra anche il termine "Ferragnez", la "parola-macedonia" che unisce in una sorta di marchio la coppia composta dall'influencer Chiara Ferragni e del rapper Fedez. Complice anche il matrimonio tra i due, la parola ha infatti goduto di enorme e crescente popolarità. Tra gli altri termini "sdoganati" dall'enciclopedia, figurano anche "orgasmometro" e "viadotticidio".

L'introduzione di "viadotticidio", inteso come il procurato crollo di un viadotto e la conseguente presenza di vittime, è avvenuta in seguito al crollo del ponte Morandi di Genova il 14 agosto 2018. Per "orgasmometro" si intende invece il test medico che analizza le caratteristiche e l'intensità del piacere sessuale femminile.

I nuovi termini - Tra gli altri termini presenti nel "Libro dell'anno 2018", sono citati anche "sex doll" (bambola di silicone, dotata di intelligenza artificiale, destinata al piacere sessuale dell'utente") ed "eurish" (una sorta di nuova lingua che si aggira per l'Europa). Un'ultima menzione spetta alla locuzione "spread delle parole" o "spread verbale", con il significato di "effetto negativo di aumentare la volatilità su Borse e titoli di Stato italiani provocato dalle dichiarazioni contraddittorie di esponenti della maggioranza governativa in tema di politica economico-finanziaria".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali