FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Forlì, scoperto un mosaico intatto durante gli scavi nella Villa di Teodorico

Eʼ perfettamente conservato, fa parte di una famosa area archeologica di Galeata

Forlì, scoperto un mosaico intatto durante gli scavi nella Villa di Teodorico

Un rarissimo mosaico antico è stato scoperto durante gli scavi nella Villa di Teodorico a Galeata in provincia di Forlì. Ancora intatto nei suoi colori e nei suoi motivi geometrici, si trova nel vestibolo della villa che fa parte del sito archeologico ancora in corso di scavo. A dare l'annuncio è il sindaco Elisa Deo auspicando che la sua città possa essere inserita nel programma di Parma capitale Italiana della Cultura 2020.

Il mosaico ha motivi geometrici a "nodo di Salomone" con tre colori e cornici perimetrali a quadri. Non è il primo riemerso durante gli scavi: nel 2018 l'archeologo Riccardo Villicich ne aveva scoperto ancora un altro risalente al sesto secolo. Si ipotizza che entrambi i reperti siano della stessa epoca, dati gli stilemi simili realizzati da probabili maestranze ravennati. Lo stesso Villicich è parte del team autore della scoperta, assieme ad Alessia Morigi e agli archeologici dell'Università di Parma.

Lo scavo non è ancora visitabile, ma presto sarà inserito in un'area museale aperta al pubblico in modo da valorizzare il patrimonio culturale della città.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali