GUSTOSE MONOPORZIONI

Sformatini di zucca

Difficoltà: facile
25 Nov 2022 - 07:00

La zucca, come la carota, è uno dei vegetali più ricchi di carotenoidi che sono dei pigmenti contenuti in alcuni vegetali che hanno la funzione di proteggere la pelle dai radicali liberi stimolati dai raggi solari. Una volta assorbiti, i carotenoidi vengono trasformati dal fegato in vitamina A, che svolge molte funzioni importanti, tra cui quella di consentire la visione notturna, oltre a quella di permettere la crescita e la riparazione dei tessuti, in particolare delle mucose e della pelle.

Lo sformato di zucca cotto al vapore rappresenta una combinazione ottimale di gusto e benessere accompagnato dalla Coppa di Parma IGP ed è anche comodo perché velocissimo da preparare in anticipo.

Per renderlo più profumato si può aggiungere qualche stelo di erba cipollina al momento del servizio.

Ingredienti


Per 4 porzioni
polpa di zucca: 300 g
uova medie: 2
ricotta vaccina fresca: 180 g
noce moscata:
noci: 5/6
sale, pepe:
Coppa di Parma IGP: 200 g

Tagliare a dadini la polpa di zucca e cuocere al vapore per 10/12’ minuti.

Frullare la zucca cotta e intiepidita con le uova e, solamente quando il composto risulterà omogeneo, unire la ricotta, il sale, il pepe è una generosa grattata di noce moscata.

Versare il composto ottenuto in 4 stampini monoporzione in alluminio precedentemente unti con poco olio.

Cuocere gli sformatini di zucca al vapore per 15’ minuti o fino a che risulteranno sodi al centro.

Disporre lo sformato di zucca nei singoli piatti, sistemare accanto alcune fette di Coppa di Parma IGP e terminare la preparazione con alcuni gherigli di noce e a piacere qualche stelo di erba cipollina.

Lo sformato di zucca al vapore con Coppa di Parma IGP è un perfetto antipasto o un secondo piatto leggero.

Seguite la ricetta su: https://www.lalunasulcucchiaio.it/

A cura di Indira Fassioni

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri