COTTO E MANGIATO MAGAZINE

Pizza con cornicione ripieno

Difficoltà: facile
13 Set 2023 - 07:00

La pizza è nel cuore di tutti, facile veloce e versatilissima. Nel numero di settembre di Cotto e mangiato magazine troverete una tale quantità di ricette che vi permetterà di perfezionare quelle classiche e di sperimentare delle golosità tutte da provare. Tante idee per tutti, anche per chi ha delle intolleranze. La ricetta della pizza con cornicione ripieno è una di quelle da assaggiare almeno una volta nella vita: è davvero deliziosa e si gusta fino all'ultimo boccone.

Ingredienti


Per l'impasto
farina 0: 500 g
acqua: 300 g
lievito di birra: 10 g
zucchero semolato: 1/2 cucchiaino
olio Evo:
sale:

per il cornicione
ricotta: 300 g
Pecorino grattugiato: 100 g
pepe nero:

per il condimento
passata di pomodoro: 400 ml
mozzarella: 300 g
Pecorino grattugiato: q.b.
salame: 100 g
basilico fresco q,b,:
olio Evo:
sale:

Per l’impasto

Mettete le farine in una ciotola o nella planetaria, aggiungete il lievito, lo zucchero e iniziate a scioglierli versando l'acqua a temperatura ambiente.

Incorporate la farina, poi unite sale e olio. Lavorate gli ingredienti per almeno 15 minuti, fino a ottenere un panetto elastico, liscio e omogeneo.

Copritelo con la pellicola trasparente alimentare e lasciatelo lievitare per un paio d’ore.

Dividete il panetto in 4 palline, stendetele su un piano da lavoro leggermente infarinato e lasciatele lievitare per 2-3 ore, coperte con la pellicola trasparente alimentare o un panno umido.

Per il cornicione

Lavorate la ricotta con il Pecorino grattugiato e il pepe. Farcite i bordi delle basi con il composto e ripiegate l’impasto così da ottenere i cornicioni imbottiti.

Per il condimento

Condite le pizze con la passata di pomodoro insaporita con olio e sale.

Infornate nel forno preriscaldato in modalità statica a 250°C e cuocete per 10 minuti, poi aggiungete la mozzarella fatta sgocciolare in precedenza, le fette di salame e terminate la cottura per altri 5 minuti.

Decorate con foglie di basilico fresco e Pecorino grattugiato.

Provate le altre ricette del  magazine di "Cotto e mangiato"

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri