FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il nuovo ristorante firmato Niko Romito al Bvlgari Hotel di Milano

Il successo dello Chef stellato è frutto di un dialogo tra materie prime, ricerca e semplicità: uno studio incessante per giungere all’essenzialità e agli equilibri del gusto

Un'apertura tanto attesa, quella del nuovo ristorante firmato Niko Romito a Milano, che è stato inaugurato un paio di mesi fa e che segue quelle recenti di Pechino, Dubai e Shangai, dove lo chef abruzzese tristellato cura già i ristoranti del gruppo Bvlgari Hotels & Resorts. E che segue, sempre a Milano, l'apertura di Bomba, l'originale format che rivisita in chiave tutta contemporanea un classico dell'arte dolciaria italiana.

Niko Romito è uno dei nostri chef più celebrati al mondo, 3 stelle Michelin per il suo ristorante Reale di Castel di Sangro, in provincia dell'Aquila, 36esimo tra i World’s San Pellegrino 50 Best Restaurants e anche abile ed eccelso imprenditore. Nell'esclusiva e raffinata location milanese di via Fratelli Gabba, a due passi dal Quadrilatero della moda, Romito porta il suo ideale di cucina italiana e contemporanea all'interno di un concept gastronomico realizzato appositamente per Bvlgari Hotels & Resorts, che è il risultato di uno studio durato quasi due anni. E che comprende un menu fatto di alcuni dei piatti più rappresentativi della sua cucina come ad esempio l’Antipasto all’italiana, la versione ricodificata della tradizionale Lasagna, la Cotoletta alla milanese, i Ravioli di patate con gamberi rossi e calamari e il Tiramisù, sebbene arricchito con nuovi piatti creati esclusivamente per la proprietà italiana. Come il Baccalà con maionese di patate e peperoni, la cui innovazione consiste nel grande lavoro che è stato realizzato sulle diverse strutture: la patata alla base del piatto diventa una maionese leggera, mentre i peperoni diventano una glassa al caramello che conferisce una nota agrodolce esaltando il gusto deciso del baccalà. Come il Manzo al pepe nero, dove la panna alla base della salsa del classico filetto al pepe viene sostituita con una salsa di mandorla ed acqua che si contrappone perfettamente al gusto speziato e netto di un estratto di pepe nero. O ancora come i Tortelli con ricotta, spinaci e manteca, gli Spaghetti e pomodoro, un’opera incredibile basata su concetti innovativi di tecniche di estrazione e riduzione, che fanno sì che la salsa di pomodoro (ottenuta con pomodori biologici pugliesi “La Monticella”), si sposi perfettamente con la pasta senza offuscare il gusto ancestrale degli spaghetti, e il Pane e cioccolato, dolce tributo al più popolare dei ricordi dell’infanzia. Con un pane realizzato usando due antiche varietà di grano, solina e saragolla, e il cioccolato che si declina in quattro consistenze diverse: una base acqua, un cremoso, un gelato ed una granella croccante. Un menu, quindi, che contempla materie prime italiane ricercate, rese ancora più preziose dal trattamento della semplicità, ma anche ingredienti umili, nobilitati dalla tecnica. E in cui il pane è sempre il protagonista al centro della tavola, elemento chiave della filosofia di Romito e cardine della cultura alimentare popolare. Il resident chef al Bvlgari Hotel di Milano è Claudio Catino, già al timone delle brigate dei Bvlgari Hotel a Pechino e a Shanghai durante i primi mesi dopo le aperture. Dopo una lunga esperienza in ristoranti stellati Michelin (tra l’Italia e la Francia), nel 2017 Claudio è entrato a far parte dell’Accademia Niko Romito per un anno, lavorando al fianco dello chef Romito per sviluppare il nuovo progetto gastronomico dedicato ai Bvlgari Hotels and Resorts. Con l’apertura a Milano, un altro tassello si è aggiunto alla strepitosa carriera dello chef abruzzese, e alla storia della moderna cucina italiana.

Di Indira Fassioni

Bvlgari Hotel : Via Privata Fratelli Gabba, 7b - Milano

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali