FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Andria, ricoverata in ospedale: due cani attendono per quindici giorni lʼuscita della padrona

I meticci hanno tentato di entrare nella struttura con lei, ma sono stati allontanati. Quando la donna è stata dimessa la loro attesa è finita e sono tornati a casa

Hanno tentato di entrare con lei all'ospedale Bonomo di Andria, ma sono stati allontanati. Così non è rimasto loro altro da fare che attendere l'uscita dal nosocomio della loro padrona, ricoverata in Neurochirurgia per quindici giorni. Protagonisti di questa storia di Natale sono due meticci, fedeli amici - come hanno dimostrato nei fatti - di un'anziana che vive in città in condizioni disagiate e che d'urgenza a inizio dicembre era stata portata al pronto soccorso. I due cani, appostati per giorni all'ingresso dell'ospedale, sono stati fotografati da un bancario che vive nei dintorni e le loro immagini, postate su Facebook, hanno portato gli andriesi e non solo a conoscenza di questa dimostrazione di grande affetto animale.

Andria, per quindici giorni due cani hanno stazionato davanti allʼospedale dove era ricoverata la padrona

"Da dieci giorni la loro padrona è ricoverata. Loro stazionano all'ingresso dal giorno del ricovero. La fedeltà, istinto della natura!", scriveva su Facebook il primo segnalatore della presenza dei due cani davanti all'ospedale Bonomo di Andria. E subito è scattata una gara di solidarietà.

Nel tam tam di Internet qualcuno li ha riconosciuti e ha raccontato la storia non facile della loro padrona, precisando che i due cani sono ben tenuti e sterilizzati, per cui non rappresentavano nessun pericolo per gli utenti dell'ospedale. Altri si sono dati da fare per accudirli, anche se i negozianti raccontavano che i due meticci tornavano a casa, a poche centinaia di metri da lì, per mangiare per poi riprendere posto su quel marciapiede di via Istria per il resto della giornata.

Fino al ritorno a casa con la loro amata padrona.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali