FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Contenuto sponsorizzato

Courmayeur, unʼestate allʼombra del gigante bianco

Un luogo affascinante, una cittadina ricca di vita e di attività che soddisfano ogni gusto per una vacanza da sogno che non lascia spazio alla noia: trekking, alpinismo, eventi sportivi di livello mondiale, artigianato, eccellenze gastronomiche, shopping e il relax che serve per ricaricarsi.

Courmayeur, un'estate all'ombra del gigante bianco

L'estate all'ombra del monte più alto d'Europa, il Monte Bianco, non potrebbe essere più ricca di possibilità per vivere la montagna, divertirsi, fare attività sportiva di ogni genere e rilassarsi ammirando panorami paradisiaci, magari a 1704 metri d'altitudine a Plan Chécrouit nella piscina alpina riscaldata più alta d'Europa. La natura incontaminata fa da sfondo alle innumerevoli proposte che Courmayeur può offrire e che riescono a rendere anche il semplice trekking sui sentieri delle sue valli un'avventura indimenticabile. Per gli appassionati di alpinismo e arrampicata è quasi ovvio che il Monte Bianco e i suoi versanti abbiano da sempre rappresentato un traguardo da conquistare: su questo monte, sui suoi picchi e sulle sue creste si sono scritte moltissime pagine di storia dell'alpinismo e ancora non si smette di scriverne.

Famoso è il Tour du Mont Blanc, un'escursione di 170 km tra le più affascinanti al mondo, che si può realizzare anche in mountain bike, quelle di cui serbarsi il ricordo di "almeno una volta nella vita" e che si percorre a tappe per sette giorni (5 in MTB) partendo da Courmayeur e toccando, tra le altre, la Balconata del Bianco, il Rifugio Bertone e il Rifugio Elena lungo la Val Ferret prima di sconfinare in Svizzera e poi in Francia. C'è chi preferisce rilassarsi nel verde dei campi da Golf (Golf Club Courmayeur et Grandes Jorasses in Val Ferret) e chi nell'azzurro delle acque termali: le sorgenti d'acqua per le cure termali vennero scoperte nel lontano 1680 dal famoso naturalista Montedon, e da allora non hanno mai smesso di donare benessere sia nei centri benessere delle strutture alberghiere sia nelle grandi stazioni come quelle di QC Terme Pré St-Didier che si trova a pochi chilometri di distanza.
D'estate Courmayeur diventa anche teatro di competizioni internazionali. Tante sono le gare sportive che si susseguono durante la stagione, una su tutte è arrivata alla sua sedicesima edizione e raduna circa 10.000 atleti provenienti da tutto il mondo, dagli Stati Uniti alla Cina: UTMB® 2018 , il summit mondiale dell’ultra-trail che si tiene nei tre Paesi attorno al Monte Bianco – Francia, Italia e Svizzera – e che quest'anno ospiterà 7 gare memorabili con i trailer più celebri di questa disciplina: una sfida continua tra atleti americani, europei e asiatici. Oltre ai passaggi in centro paese dei concorrenti dell’UTMB®, Courmayeur ospiterà le partenze di 3 delle 7 competizioni: TDS® e #YCC mercoledì 29 agosto e CCC® venerdì 31 agosto. Sabato 1° settembre, anche i più piccoli saranno protagonisti con la Mini UTMB®, una corsa pensata per i bambini a partire dai 3 anni.
Anche i veri food lover in cerca delle eccellenze enogastronomiche valdostane possono trovare a Courmayeur il meglio di ciò che il territorio ha da offrire, sia nei rifugi sia nei ristoranti della città. Immancabili i prodotti DOP come la Fontina e il Bleu d’Aoste, lo Chevrot du Mont Blanc e il Lardo di Arnad, senza dimenticare i salumi locali, la mocetta e il Jambon des Bosses. Accompagnati da vini valdostani, come il Blanc de Morget et La Salle, il bianco più alto d’Europa. Per celebrare la vocazione foodie della località alpina, domenica 2 settembre si terrà nelle vie del centro Lo MatsònCourmayeur Food Market, il mercato en plein air nel quale si possono gustare ed acquistare i prodotti a Km 0 della Valle d’Aosta. Lo Matsòn, che in patois significa merenda, momento conviviale e infatti è un momento di scambio e di condivisione in cui chi produce eccellenze enogastronomiche può raccontare attraverso i propri prodotti l'amore per la propria terra e la passione per la propria storia e per la tradizione. Circa una settantina i produttori che fin dal mattino animeranno le vie del centro, mentre una degustazione occuperà all’ora di pranzo la Maserati Mountain Lounge. Una passione per le cose belle e buone, per le cose autentiche.
Courmayeur, summer at its peak.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali