FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Stivali must have: sceglili in base alla tua figura

Quest’autunno sono indispensabili, ma vanno acquistati in base alla nostra silhouette

Questa volta gli stilisti sono stati tutti d’accordo: nell’autunno-inverno 2017-18 indosseremo gli stivali. E, se vogliamo essere davvero trendy, li sceglieremo alti, anzi altissimi, e di colore rosso. Gli stivali hanno sfilato su tutte le passerelle con le collezioni per la stagione fredda, declinati in mille modi, per cui la varietà di scelta è grandissima: in ogni caso saremo sempre trendy e alla moda. Possiamo dunque permetterci di optare per il modello che più si addice alla nostra figura e ci valorizza meglio.

Stivali: questʼautunno sono un must

Se abbiamo gambe lunghe e slanciate non ci sono problemi: possiamo permetterci di indossare quello che più ci piace. Tutte le altre (ovvero la stragrande maggioranza) dovranno tener presente qualche accortezza, per allungare il più possibile la figura ed evitare errori che possono mettere in maggiore evidenza qualche difettuccio. I modelli di stivali sono moltissimi: basta individuare quello più adatto alle nostre gambe.

STIVALI CUISSARD - Sono il vero must di questo inverno: per fortuna sono anche un vero alleato della silhouette perche slanciano moltissimo e donano a tutte. Sono stivali alti sopra il ginocchio: sono ideali per le donne alte e con le gambe lunghe, ma donano anche alle piccoline e a chi ha gambe non troppo affusolate e i polpacci grossi. I cuissard coprono tutto, dalla caviglia in su e si accompagnano facilmente a gonne corte e maxi pull, oppure ad abitini morbidi, adatti alle curvy. I modelli più iconici sono di colore rosso, come quelli proposti da Fendi, Miu Miu e molti altri stilisti, ma si possono scegliere anche di colore scuro, più “facile” da abbinare, oppure più fantasiosi e addirittura patchwork o ad effetto calza, come quelli super sexy di Moschino.

STIVALI CORTI – Questo modello ha il difetto di tagliare la figura e di “accorciare” visivamente la gamba e non sta bene a tutte. Se lo possono permettere le donne alte e snelle, mentre le piccoline rischiano di vedersi ancora più basse davanti allo specchio. Può fare uno strappo chi ha una corporatura minuta, ma è comunque opportuno preferire i modelli a gamba lunga o per lo meno a metà polpaccio. Questi ultimi sono stati proposti in passerella da moltissimi stilisti, ancora in rosso, oppure in moltissimi altri colori, coperti di pelo, oppure con frange e lavorazioni patchwork.

TRONCHETTI E POLACCHINI – Sono comodi, caldi e molto piacevoli da indossare. Ahimè, anche loro hanno l'effetto di interrompere la linea visiva che unisce gamba e piede, con conseguenze nefaste per chi non ha centimetri da regalare. Se non vogliamo rinunciare a nessun costo, meglio sceglierli con il tacco alto, e indossarli con i pantaloni.

CARRARMATI – Sono un evergreen che ritorna in ogni stagione. Gli stivali a suola grossa, con tanto di borchie e cinghie, non sono più riservati solo alle teen agers: basta indossarli con autentico spirito rock.

TACCHI – Di norma il tacco alto slancia la figura e la allunga, facendola sembrare complessivamente anche più snella. Attenzione però: chi ha una figura robusta deve evitare i tacchi troppo sottili perché accentuano il contrasto tra tacco e forma della gamba e tendono a focalizzare l’attenzione proprio su quel punto critico. Meglio scegliere calzature con il tacco a cono o quadrato, più facile da portare.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali