FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Poco tempo? Bastano 5 minuti per acconciare i capelli

Capelli arruffati e in disordine? Niente paura: ecco come fare per avere una chioma perfetta in poco tempo e col minimo sforzo!

Temperature incerte, sveglia al mattino sempre troppo tardi per quel che abbiamo da fare, umidità, voglia che... "saltami addosso" e il tempo che stringe: il quadro non è certo dei più incoraggianti. Risultato? I nostri capelli in questa stagione sembrano una selva indomabile senza speranza di redenzione. Ma state tranquille: senza perdere troppo tempo davanti allo specchio vi proponiamo acconciature semplici e veloci che vi faranno apparire ordinate e trendy. Provare per credere!

Poco tempo? Bastano 5 minuti per acconciare i capelli

Parola d'ordine: intreccio!
E' il must della stagione, ce ne sono tanti e per tutti i gusti, ma anche il capello raccolto ha la sua da dire.
Difficile? Assolutamente no: qui vi spieghiamo come fare.

Chic senza impegno: impossibile? Macché: basta farsi uno chignon, nulla di più comodo. Tra i raccolti più in voga dell'ultimo periodo c'è proprio questa acconciatura, un vero dejavu: che lo si voglia ordinato oppure sbarazzino il tempo per realizzarlo è davvero minimo. Timore di sembrare troppo sofisticate? Per un look più spigliato, dopo aver raccolto i capelli in una coda, basterà attorcigliarla attorno all'elastico, fissando le punte con delle forcine e poi con l'aiuto di un pettine sollevare la radice dei capelli... et voilà, il gioco è fatto! in men che meno ecco un'acconciatura diversa dai soliti capelli sciolti.

Un classico: alzi la mano chi di noi non ha portato la coda di cavallo almeno una volta nella vita. D'altronde, ammettiamolo, è comoda e pratica, ma c'è un ma: se la vogliamo fatta a regola d'arte, e non solo per fare jogging, qualche minuto in più rispetto ai canonici dieci secondi lo dovremo dedicare. Come fare? Semplice: facciamo due code separate, una sopra l'altra, a distanza di qualche centimetro; la coda superiore dovrà essere più corposa rispetto a quella inferiore, ed ecco il trucco: al posto della cotonatura, fissiamo un fermaglio a molla nel mezzo della coda così sarà la molletta a creare il volume che serve. Se la coda scende diventando floscia, fissiamo due forcine infilandole nell'elastico e poi nei capelli. Tenuta e volume assicurati!

Come le bimbe: la treccia laterale, magari un po' morbida. In due-minuti-due (anche meno con un po' di manualità) avremo una acconciatura semplice, romantica e adatta di giorno e anche di sera, magari con un elastico gioiello. Idea alternativa super cool: inseriamo un nastro nella treccia oppure facciamola "a lisca di pesce" seguendo uno dei tanti tutorial che si trovano online. Semplicissimo!

Ispiriamoci alle star: se ci piace l'idea di un look pratico alla Kim Kardashian o alla Bella Hadid possiamo fare le trecce basse. Acconciatura rapida e versatile, è ideale per uscire con le amiche nelle giornate d’autunno. Come fare? Pettiniamo i capelli con la riga in mezzo e facciamo una treccia per ogni lato. Le trecce devono essere rigide e i capelli vanno intrecciati a partire dalla parte inferiore del capo. Se pensiamo che questo look sia solo pratico, stiamo sbagliando di grosso: è super adatto anche agli eventi mondani, le star insegnano!

Il ripiego trendy: una classica acconciatura per i giorni in cui non abbiamo voglia di una banale coda, ma nello stesso tempo non si vuole lasciare i capelli completamente sciolti: i torcioni semi raccolti. Ecco come procedere: riga in mezzo, due ciocche ai lati da attorcigliare in due "torchon" che legheremo con un elastico invisibile dietro.

Hippie o rètro? personalmente amo moltissimo questo look, cioè il turbante. Super versatile, non va relegato al solo outfit da spiaggia, ma promosso ai ranghi del cappotto, degli abiti neri e ai blazer. Più facile ancora, il cappello-turbante: basta lasciare i capelli un po' ondulati e indossarlo. Per le fasce il must è il maxi fiocco: facciamo un nodo proprio all'altezza della fronte e saremo pronte per uscire.

Nessuna esclusa: capelli corti? Ecco la soluzione per non rinunciare allo chignon: basterà farlo piccolo e in basso, sulla nuca. Certo, occorre l'aiutino: sarà sufficiente applicare della cera fissante o un gel per far rimanere in ordine i capelli, soprattutto se sono scalati.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali