FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Dormire bene anche con lui accanto: ecco come fare

Non devi scegliere tra il tuo letto e il tuo fidanzato: con qualche piccola astuzia puoi riposare al meglio anche con lui.

Dormire bene anche con lui accanto: ecco come fare

La convivenza non è mai facile e le abitudini notturne possono rappresentare una vera e propria sfida da vincere. Una ricerca, infatti, dimostra che almeno un quarto delle coppie soffre di mancanza di sonno: c'è chi decide come misura estrema di separare i letti, a scapito dell'intimità, mentre altri decidono di soffrire in silenzio. Ma qualche piccolo trucco per imparare a condividere il letto c'è!

1 - Nottambulo vs Cenerentola: avete orari differenti. A lui piace fare tardi e ogni volta che viene a letto ti sveglia, mentre tu al contrario vai a dormire presto perché ti attende una sveglia all'alba. Litigio in agguato? Anche no. Invitalo a spogliarsi in un'altra stanza per limitare il rumore e tu assicurati di chiudere ben bene le porte oltre ad anticipare alla sera la scelta dell'outfit o l'asciugatura dei capelli. Una soluzione c'è sempre e la si può trovare.

2 - Il tuo lui è un trombone: se lui russa purtroppo devi prepararti al peggio perchè è un disturbo che si accentua con l'età, ma qualcosa si può fare. Ecco qualche accogimento: ridurre la quantità di alcol nella fascia serale, così anche di fumo, può diminuire la congestione che causa il disturbo. Per i casi disperati esistono anche cliniche del sonno specializzate: più efficaci di uno psicologo di coppia, possono cambiarti la vita. Non basta ancora? Prova a coprire il rumore con i suoni della natura direttamente in cuffia: dal ticchettare della pioggia ai suoni della foresta, c'è solo solo l'imbarazzo della scelta.

3 - Un ladro tra le lenzuola: anche se cerchi di sedurlo con una mise sexy ti lascia al freddo perché ti ruba inevitabilmente le coperte e ogni tentativo di riappropriartene risulta vano. Prova ad aumentare la temperatura della stanza per dissuaderlo dall'avvolgersi nel piumone come fosse una mummia egizia. Se non funziona, puoi sempre ispirarti alle abitudini teutoniche: due piumini separati. A ciascuno il suo calore.

4 - Luce sì, luce no: temi uno scorcio di luce come se fosse una lama affondata in pieno viso? O viceversa ti attardi nella lettura di un libro super coinvolgente o chatti sui social fino a tardi? Per non impedire un po' di svago prima del riposo ristoratore, l'unica soluzione per l'altro è la mascherina da sonno. Questo piccolo oggetto può cambiarti la vita: ti regala l'oscurità necessaria a mantenere illuminato il vostro rapporto. Mai più senza!

5 - Mi scappa la pipì: si alza di notte sistematicamente perchè deve controllare che "tutto sia a posto"? Alza bandiera bianca e fattene una ragione: prima o poi magari capiterà anche a te e gli renderai pariglia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali