FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano: piante e fiori in festa con Orticola

Da venerdì 17 a domenica 19 maggio la mostra mercato più trendy della primavera

Milano: piante e fiori in festa con Orticola

L’appuntamento è ormai un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati di piante e fiori: da venerdì 17 a domenica 19 maggio i Giardini Pubblici Indro Montanelli di via Palestro a Milano ospitano la 24esima edizione di Orticola, mostra-mercato di fiori, piante e frutti insoliti, rari e antichi. Gli orari di apertura sono dalle ore 9,30 alle ore 19,30. Il tema scelto è “Piante amiche: le buone associazioni botaniche”, vale a dire: come combinare tra loro piante con le stesse esigenze.

Il tema è espresso già dall’immagine Orticola 2019, firmata da Sofia Paravicini: l’edizione di quest’anno è rappresentata da due fiori, una peonia e un tulipano, in grado di vivere in armonia. Orticola dunque invita a scoprire le buone associazioni, combinando le specie non solo in base a colori, forme e periodo di fioritura, ma sulle necessità delle varie specie, in modo da consentire alle diverse piante di crescere nel modo migliore, con minore manutenzione e condividendo gli spazi perché le esigenze idriche, di temperatura e di terreno sono le stesse, naturalmente senza trascurare la combinazione estetica migliore e più duratura.

Protagonisti di Orticola sono naturalmente i vivaisti: ogni anno si aggiungono new entry, giovani, start up, senza dimenticare antiche tradizioni di famiglia. Segnaliamo: “Oasi Tropicale in Valcuvia”, sogno del giovane farmacista preparatore Luca Chiesa, la cui passione sono le piante tropicali, agrumi e medicinali; un altro giovane vivaista è Valerio Guidolin, titolare di “Diflora”, vivaio di piante carnivore di Galliera Veneta in provincia di Padova. New entry è anche “Everflor” di Roberto Bonetalli di Busnago in provincia di Monza Brianza, che dal 1996 si dedica al mondo dei bonsai sia da interno sia da esterno; “Cactis” di Davide Contis di Bologna, specializzato in Opuntia, Agave e Yucca; “Ort Antigh” (Colorno, in provincia di Parma) di Paolo Barillà propone invece una collezione di fragole antiche e rare e spiega come far nascere una nuova varietà.

Tra le piante “particolari” di Orticola 2019 ricordiamo l’Epipactis di Baradel, chiamata elleborina, un genere che raggruppa diverse specie di orchidee spontanee italiane; la collezione di Fargesia di Central Park, un genere di bambù non infestante; una malvacea arbustiva di origine sud africana, ma talmente adattabile che può essere coltivata nei giardini italiani, la Grewia occidentalis, presentata da Donna di Piante; una particolare varietà di gardenia, capace di resistere anche a temperature sottozero, la Gardenia jasminoides ‘Kleim’s Hardy, presentata da Pollici Rosa.

Per la prima volta, in esclusiva per il pubblico di Orticola, c’è “Mirabilia”, una tenda all’interno della mostra-mercato che conduce il visitatore alla scoperta di piante speciali per origine e rarità, per lo più sconosciute, provenienti da paesi lontani, o poco frequentati in tema di piante come l’Etiopia, eccezionali per forma e dimensione, raccolte e conservate da vivaisti.

Ritornano anche quest’anno le iniziative di “Impariamo a Orticola” i momenti gratuiti di incontro per adulti e bambini, tra cui laboratori, corsi, dimostrazioni, presentazioni di libri, parchi e giardini: quest’anno sono più di 100, allestiti, in giro per la mostra-mercato, nelle tre aree corsi, negli stand degli espositori e nello spazio dedicato a CityLife.

Come sempre sono attivi i servizi di deposito piante, per lasciare i propri acquisti in attesa del ritiro, la consegna a domicilio di fiori e piante grandi e ingombranti, il servizio carriole fai da te e il servizio di trasporto all’interno della mostra, inoltre i momenti di relax nelle zone ristoro. Anche quest'anno parte dei proventi derivanti dalla Mostra sarà destinato ai Giardini Indro Montanelli e, in particolare, all'aggiornamento e alla fornitura delle nuove mappe dei Giardini.

Tutte le informazioni sono online sul sito www.orticola.org

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali