FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Autunno in Alto Adige, la castagna è la Regina

A Lana e in altri paesi eventi fino al 3 novembre con un goloso ventaglio di proposte gastronomiche

Tesimo-Prissiano, Foiana e Lana sono le località che ospitano dal 27 ottobre al 3 novembre la  XXII edizione della  Festa della Castagna, che ha come protagonista il frutto autunnale dei boschi, gustoso e ricco di proprietà benefiche, modulato in un'infinità di ricette. 

L’Alto Adige celebra la castagna, regina dell’autunno  

A Lana e in altri paesi eventi fino al 3 novembre con un goloso ventaglio di proposte gastronomiche

Il calendario della festa chiamata “Keschtnriggl”  è fitto di appuntamenti e iniziative: escursioni ai masi e ai castagneti con degustazioni di vini e castagne, cantine che offriranno caldarroste, krapfen ripieni di crema di castagne e “Sußer”, il vino novello . Molti ristoranti offriranno menù speciali e nuove creazioni gastronomiche.

Fiaccolata al castello - Da segnalare l’appuntamento di mercoledì 23 ottobre alle 18.30 a Castel Katzenzungen, Prissiano, con “Tre castelli in una notte”: una fiaccolata notturna di maniero in maniero (Castel e Castel Katzenzungen, Castel Fahlburg e Wehrburg) con sorprese gastronomiche e culturali e un menu degustazione di quattro portate a base di castagne. Una serata davvero unica, alla quale sarà possibile partecipare su prenotazione. 

Tutto sulla birra artigianale - Altra iniziativa particolare è la visita alle 17 di giovedì 24 ottobre al birrificio-osteria Pfefferlechner,  in compagnia del mastro birraio Francesco Giacomelli, che introdurrà i partecipanti al mondo della birra e a tutto ciò che c’è da sapere sull’apprezzata bevanda spumeggiante. Venerdì 25 ottobre dalle 14 alle 18 è il momento di chi ama stare ai fornelli con il “Corso di cucina con le castagne – dolce & piccante”, utilizzando la castagna come ingrediente attraverso la preparazione di piatti autunnali, dolci e piccanti. Sarà anche l’occasione per imparare tanti trucchi del mestiere presso la Scuola di economia domestica e agroalimentare di Tesimo.

Sfilata storica e mercatino - Domenica 27 ottobre il clou della festa sarà nella piazza del Municipio a Tesimo con la sfilata storica che partirà alle 10.30 con 25 carri e trattori d’epoca e bande musicali, il tutto accompagnato da stand con specialità a base di castagna, dal mercatino contadino e da bancarelle con oggetti di artigianato tradizionale. Previsto anche un programma di intrattenimento specifico per bambini.

Variazioni sulla castagna - In occasione della Festa della castagna, inoltre, è stata creata una gamma di gustosi prodotti a marchio Keschtnriggl, ovviamente a base del goloso frutto. A Lana, la birreria del Pfefferlechner, produce dell’ottima birra di castagna artigianale, la pasticceria Winkler crea dei golosi cuori di castagna, con fine purea di castagne ricoperta di cioccolato e ripiena di panna montata, mentre il panificio Schmidt ha ideato il pandolce alla castagna, la torta e il pane di castagna; la pralina a base di castagna (una coppetta di fine cioccolato al latte, ripiena di soffice crema di castagne e gelatina di mirtilli rossi e ricoperta di cioccolato bianco) e il panettone a base di castagna sono le creazioni della pasticceria Mair Andreas di Nalles; mentre la golosissima crema di castagne da spalmare è prodotta della Tenuta Großkemat di Prissiano.

Per ulteriori informazioni : www.visitlana.com 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali