FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Genova a Natale: presepi storici, mercatini e cultura

Dall'8 dicembre tante iniziative per scoprire la città in un clima festoso e ricco di atmosfera

Il Natale di Genova, tra musica, luci e presepi

Dall’8 dicembre tante iniziative nel periodo che precede le Festività in un clima gaio e pieno di atmosfera

Leggi Tutto Leggi Meno

Genova apre i festeggiamenti che precedono il Natale con l’accensione del grande albero di Natale, che si illumina l’8 dicembre in piazza De Ferrari tra gli applausi della folla.

Da quel momento in poi, gli eventi si susseguono tra musica, manifestazioni a tema natalizio ed eventi pieni di magiche atmosfere. Scopriamo i più interessanti, in tutta la città.

I PRESEPI - Genova, insieme a Napoli, è una delle capitali del presepe artigianale: vale dunque la pena scoprire e visitare almeno i più belli e antichi, sparsi un po’ ovunque per la città. Per premiare i super appassionati di arte presepiale, quest’anno è stato istituito lo speciale Passaporto dei presepi, che verrà consegnato a tutti i visitatori dei presepi storici durante le festività natalizie: per ogni presepe visitato viene apposto un timbro, con l’obiettivo di completare il documento visitando quanti più presepi possibile.  

Si comincia da via Garibaldi, già Strada Nuova: a Palazzo Rosso sono esposte le statuine di un presepe settecentesco di scuola genovese all’interno della cappella dei Brignole-Sale, sullo sfondo di una Adorazione dei Pastori di Antonio Travi. Le vetrine espositive sono disegnate dall’architetto Franco Albini, in una presentazione di grande fascino legata al gusto razionalista di uno dei maestri della museografia del Novecento. 

Alla GAM di Nervi è invece esposta una selezione dalla prestigiosa collezione di statuine Sette e Ottocentesche della famiglia Luxoro, in uno speciale allestimento nella Sala Lignea del Merello.
 
Da non perdere il presepe storico permanente al Santuario della Madonnetta, dove il fondale che riproduce scorci di Genova fa da cornice alle dettagliate miniature dei diversi personaggi, popolani, soldati, contadini e mercanti, che animano questo suggestivo presepe.

Il Museo dei Beni Culturali Cappuccini ospita invece una bella rassegna in cui sono esposte statuine sette-ottocentesche, statuine in carta incollata tipiche dell’entroterra ligure, fino ai tipici “macachi” di Albisola (le figurine di terracotta caratteristiche di questa zona). C’è anche un antico presepe meccanico, realizzato da Franco Curti a inizio Novecento.

LUCI E SPETTACOLI – Sabato 9 dicembre appuntamento con i Christmas Light Show, tre spettacoli itineranti di farfalle luminose su trampoli che animano le vie della città, intervallati da performance teatrali di Igor Chierici, che interpreterà testi legati al Natale. Ci sono anche altri spettacoli natalizi itineranti, spesso accompagnati dalla lettura di favole e racconti, in un ideale collegamento con Genova Capitale del Libro 2023.
Il Teatro dell’Opera Carlo Felice propone il Concerto di Natale e quello di Capodanno, mentre dal 17 al 21 dicembre, l’appuntamento è con “Édith”, opera lirica dedicata a Édith Piaf, cantautrice simbolo del Novecento francese della quale ricorre il 60° della scomparsa.

 

ESPERIENZE - Da non perdere è il rito del Confeugo, un evento legato alla storia della Repubblica di Genova, in programma per sabato 16 dicembre davanti a Palazzo Ducale, un tempo residenza del doge. Qui l’Abate, in rappresentanza della cittadinanza, offre al sindaco – un tempo il Doge di Genova - un tronco di alloro a cui si appicca il fuoco. La tradizione vuole che il rito porti fortuna e che la direzione del fumo indichi come sarà l’anno nuovo.
E per chi volesse vivere l’esperienza di essere “Ospite a Palazzo”, a dicembre e gennaio sono disponibili le Rolli Experience, l’esclusiva offerta che permette di trascorrere un weekend non solo visitando i palazzi dei Rolli, ma anche dormendo, cenando o godendo di momenti conviviali all’interno delle sontuose residenze della Genova Barocca.

 

SHOPPING PER LE FESTE – i mercatini natalizi aspettano chi è a caccia di doni. C’è il Mercatale, con le tipiche casette di legno in piazza de Ferrari, oppure il Mercatino di San Nicola, all’insegna della solidarietà, e numerosi altri mercatini che animano le vie e le piazzette del centro storico.

PER LA GOLA - A Natale anche il cibo è tradizione: tra le tante ricette genovesi che festeggiano il periodo natalizio, ricordiamo il Cappon Magro, una piramide di pesce e verdure decorata con scampi e gamberi. Per il pranzo di Natale non possono mancare i natalini, speciale formato di pasta ligure, in brodo di cappone, le lattughe ripiene, la cima alla genovese (un taglio di carne reso speciale da un ripieno saporito e cotto nel brodo). Per il 26 dicembre, giorno di Santo Stefano, si servono i Raieu cö u toccu, ravioli con un ricco sugo di carne. Il dolce che simboleggia il Natale è il pandolce, un goloso impasto leggero con uvetta e frutta candita. 

 

E per salutare il 2023 in allegria, Genova propone il “Tricapodanno”, una grande festa di Capodanno che dura tre giorni, dal 29 al 31 dicembre. 
Tutti gli eventi in programma a Genova durante le festività si possono scoprire su www.visitgenoa.it

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali