FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Friuli Venezia Giulia: la cucina del futuro in dieci cene

Con FVG Via dei Sapori, 10 cene a 8 mani in 30 giorni. Piatti inediti per rileggere la tradizione con creatività e raffinatezza.

Friuli Venezia Giulia, laboratorio gastronomico

Con FVG Via dei Sapori, 10 cene a 8 mani in 30 giorni. Piatti inediti per rileggere la tradizione con creatività e raffinatezza.

Leggi Tutto Leggi Meno

Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori, il Consorzio fra i top restaurant del FVG affiancati da 47 partner tra vignaioli, distillatori e artigiani del gusto, prosegue il lavoro di ricerca e sperimentazione lanciato lo scorso settembre (in occasione del suo ventennale) con il progetto La Nuova Cucina, coinvolgendo una ventina di ristoranti emergenti della regione, i Nuovi Amici. E dà il via ad una nuova serie di cene estive a 8 mani, di cui sarà protagonista una rete ben coesa di 86 soggetti, portabandiera di quanto di meglio offre l’enogastronomia del Friuli Venezia Giulia, assolutamente motivata a guardare avanti dopo i difficili mesi della pandemia. 

10 serate in 30 giorni - La Nuova Cucina Capitolo 2 si articolerà in 10 serate, uniche e speciali, che si svolgeranno in altrettanti locali associati a Friuli Venezia Giuli Via dei Sapori, con l’eccezione di Trieste, dove la serata sarà ambientata sul mare, ospitata da un ristoratore Amico. Le serate si terranno il martedì e il giovedì, dal 29 giugno al 29 luglio. Protagonisti saranno 4 chef (due del Consorzio e due dei locali emergenti), che confrontandosi e lavorando insieme, hanno creato un menu assolutamente inedito, con piatti creati appositamente per l’occasione, in cui si interpreterà la tradizione in modo contemporaneo.

La tradizione diventa contemporanea - Un menu importante di 6 portate, che prenderà in via con uno speciale benvenuto della cucina creato a otto mani, a cui seguono uno o due antipasti, uno o due primi, il secondo e il dolce. Il tutto sarà arricchito da raffinate squisitezze dei partner del progetto: dalla selezione dei vini in abbinamento (saranno oltre cinquanta, cinque per ogni serata, oltre ai dolci), ai distillati che accompagneranno i dessert creati non solo dagli chef dei ristoratori, ma anche da maestri pasticceri e cioccolatai della regione. I menu sono pubblicati su www.fvg-lanuovacucina.it, dove sono raccontati tutti gli attori della Nuova Cucina. La prenotazione alle cene è obbligatoria e va fatta direttamente ai ristoranti.

Dal mare alle Alpi - Questi i ristoratori di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori, distribuiti in tutta la regione dal mare alle Alpi, che hanno dato vita all’iniziativa: Ai Fiori di Trieste, Al Gallo di Pordenone, Al Grop di Tavagnacco, Al Paradiso di Pocenia, Al Ponte di Gradisca d’Isonzo, All’Androna di Grado, Campiello di S. Giovanni al Natisone, Carnia di Venzone, Costantini di Tarcento, Da Nando di Mortegliano, Da Toni di Gradiscutta, La Subida di Cormòns, La Taverna di Colloredo di M.Albano, La Torre di Spilimbergo, Lokanda Devetak di San Michele del Carso, Mondschein di Sappada, Ristorante Ilija di Tarvisio, Vitello d’Oro di Udine.

Per maggiori informazioni: www.fvg-lanuovacucina.it 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali