FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Autunno di gusto con November Porc

Nella Bassa Parmense quattro città e altrettanti weekend consecutivi sono luoghi e occasioni di festa per una sagra tutta dedicata alla carne suina

Autunno di gusto con November Porc

Quattro città della provincia di Parma ospitano per altrettanti fine settimana consecutivi una sagra ormai di grande tradizione tutta dedicata alla carne suina. Il primo appuntamento è in programma a Sissa, in occasione del Ponte di Ognissanti, dal 1 al 4 novembre, con "I Sapori del Maiale"; il testimone passa poi, nel fine settimana successivo, a Polesine Parmense con "Ti cuociamo preti e vescovi"; il 16-18 novembre l’appuntamento è a Zibello, "Alla corte di Re Culatello", mentre l’ultimo weekend del mese la staffetta più golosa d’Italia si conclude a Roccabianca con "Armonie di Spezie e Infusi”.

Il menù della festa prevede, ad ogni tappa, stand enogastronomici, bancarelle, degustazioni e il celebre takeaway McPorc: naturalmente, per completare il divertimento, non mancano le serate musicali e le animazioni per grandi e piccini. Altri appuntamenti fissi, riproposti in tutte e quattro le città, sono il gioco ufficiale della manifestazione, "Il Tiro al Salame" e le performance degli artisti di strada in lizza per la vittoria nel concorso "November Porc Street Artist".

Ritorna anche nell’edizione 2018 l'apertura di Casa Nebbia, un'installazione del Comune di San Secondo P.se, curata da Associazione Everelina, presso la Rocca di San Secondo Parmense: Casa Nebbia è un'installazione con un percorso all’interno di una casa della Bassa, nel quale il visitatore, con il supporto di alcune guide, potrà conoscere le tradizioni locali, attraverso un racconto in cui la nebbia è il filo conduttore. E’ aperta tutti i fine settimana di novembre e i primi due di dicembre con i seguenti orari: Sabato: 10.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00. Domenica: 10.30 - 12.30 / 15.00 - 18.00. L'ingresso è gratuito.

November Porc si è confermato nel corso degli anni il maggior evento internazionale dedicato al maiale e ai suoi prodotti, ma riveste anche un ruolo importante nella valorizzazione e promozione del territorio della Bassa Parmense, zona in cui si trova un’alta concentrazione di grandi eccellenze gastronomiche tra cui il Culatello di Zibello DOP, il prosciutto di Parma, la spalla cotta di San Secondo e la spalla cruda di Palasone. Oltre, naturalmente ai celebri Parmigiano Reggiano e il Fortana IGT, tanto per citare solo i prodotti più conosciuti. La scorsa edizione ha fatto registrare ben 220mila visitatori, a dimostrazione che la rassegna porta flussi turistici di grandi dimensioni, “numeri” che sono stati guadagnati anno dopo anno, con la crescita della proposta, la serietà degli espositori e la professionalità di centinaia di volontari. Nelle ultime due edizioni, inoltre, si è vista una notevole crescita di interesse da parte dei visitatori provenienti dall’estero, come dimostrano pullman provenienti dal Ticino, dalla Francia e dalla Polonia.

Insomma, per augurare successo a November Porc, auguriamoci, come suggerisce il claim della festa: “Speriamo ci sia nebbia!” Questo fenomeno atmosferico, infatti, in questo periodo dell'anno, garantisce la migliore stagionatura del Culatello di ZIbello DOP.

Per informazioni sito Internet: www.novemberporc.it.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali