FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Val di Sole, meta ideale per il turismo astronomico

Tre località della bella valle del Trentino per godere di un cielo assolutamente limpido: a voi la Via Lattea

Tornare a rivedere le stelle? La Val di Sole vi aspetta

La Val di Sole in Trentino è l'unico territorio alpino ad aver ricevuto la certificazione per ben tre luoghi considerati perfetti per il turismo astronomico: il Rifugio Albasini di Dimaro si aggiunge infatti alla Malga Del Doss e a località Valpiana vicino Ossana. Ad assegnare il riconoscimento Astronomitaly, rete nazionale del turismo astronomico

Chi vive in città ha quasi sempre dimenticato la bellezza del cielo stellato: l'inquinamento luminoso danneggia le aree urbane e le alte concentrazioni di polveri sottili rendono i cieli meno limpidi. Ma il turismo astronomico sta acquisendo nuovi appassionati giorno dopo giorno. E c'è da credere che, appena i divieti di spostamento causati dalla pandemia da Covid-19 verranno meno, le gite notturne per riveder le stelle saranno ancora più appetibili, soprattutto fra le località di montagna. 

Il regno della Via Lattea - In Italia però c'è al momento un solo territorio che può vantare ben tre luoghi riconosciuti come perfetti “amici delle stelle”: è la Val di Sole. A stabilirlo è stata Astronomitaly, rete del turismo astronomico nata individuare e valorizzare i luoghi del nostro Paese con una bassa percentuale di inquinamento luminoso e per offrire esperienze di osservazione delle stelle. L'ultimo a ottenere la certificazione di qualità è stato il Rifugio Albasini, sopra Dimaro, con il sostegno del Consorzio Dimaro Folgarida Vacanze. Il terzo riconoscimento per la Val di Sole, dopo quelli, ottenuti negli anni scorsi, della Malga Del Doss e di Località Valpiana vicino al borgo medievale di Ossana.

L'Universo sopra di noi - Continui sopralluoghi, misurazioni e osservazioni hanno convinto gli esperti di Astronomitaly che hanno trovato in Val di Sole il luogo ideale per ricominciare a meravigliarsi dello spettacolo dell’Universo: il rifugio Albasini è collocato a 1860 metri di altezza in mezzo alla skiarea di Folgarida-Marilleva-Madonna di Campiglio e davanti alle spettacolari Dolomiti di Brenta. Il  confortevole rifugio si trova tra due parchi magnifici, il Parco nazionale dello Stelvio e il Parco naturale Adamello Brenta.

Vacanze ed ecologia - Le altre due aree che sono state riconosciute come ideali per l'osservazione astronomica: il Rifugio Malga Del Doss e la località Valpiana. La prima un’antica Malga appena ristrutturata in cui soggiornare e risvegliarsi circondati da cime montuose ed un bosco fiabesco. La seconda una vasta area naturalistica dotata di parcheggio e barbecue e dove in estate è possibile bagnarsi nelle acque cristalline del torrente, magari dopo una bella passeggiata fra i sentieri naturalistici immersi nei boschi di Ossana, che, peraltro, sono da anni anche certificati PEFC per la loro gestione sostenibile.

Per maggiori informazioni: www.visitvaldisole.it


 

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali