FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

In giro per il mondo, di cascata in cascata

I salti d’acqua più spettacolari del globo, tutti da ammirare e, presto, da visitare

Cascate: dove l'acqua crea meraviglie

I salti più grandi e spettacoilari del mondo

Leggi Tutto Leggi Meno

Le cascate sono uno degli spettacoli più impressionanti e stupefacenti della natura. La forza dell’acqua, la meraviglia dell’ambiente circostante e, a volte, la difficoltà di raggiungere i siti, fatto che rende “eroica” e memorabile la visita, sono solo alcuni degli elementi che rendono lo spettacolo emozionante e indimenticabile. Ecco allora il nostro giro del mondo, di cascata in cascata. 

CASCATE IGUAZU, Argentina e Brasile - Il loro nome significa "acque grandi" e sono tra le più spettacolari del mondo, tanto da essere utilizzate come set per le imprese di James Bond e di Indiana Jones: questo sistema di 275 cascate, con salti alti fino a 70 metri lungo il corso del fiume Iguazu si trova al confine tra l’Argentina e il Brasile. 

 

CASCATE TUGELA, Sud Africa - Sono le seconde cascate più alte del mondo, con un dislivello complessivo di 947 metri.  Si trovano nei Monti dei Draghi, all'interno del Royal Natal National Park e sono alimentate dal fiume omonimo.    

 

SALTO ANGEL, Venezuela - L'unico salto di questa cascata misura 979 metri di altezza ed è il più alto al mondo. Si trova in Venezuela, nel cuore della Foresta Amazzonica: per ammirarla occorre affrontare un trekking impegnativo. L'acqua precipita sull’altipiano chiamato Auya-Tepui, che significa la “montagna del dio del male” e deve il nome al suo scopritore, il pilota statunitense Jimmy Angel. Le popolazioni locali la considerano sacra.

 

CASCATE SUTHERLAND, Nuova Zelanda – Un getto d’acqua all’apparenza sottile, ma con una caduta spettacolare, alta circa 580 metri e suddivisa in tre salti. La cascata è originata dal sovrastante lago glaciale Quill: il salto è suddiviso in tre parti ed è davvero impressionante.  

 

CASCATE KAIETEUR, Guyana, America Meridionale - Siamo sul fiume Potaro, all'interno del Kaieteur National Park in una regione coperta dalla Foresta Amazzonica. Le cascate sono molto spettacolari, con un salto di circa 250 metri e una portata d'acqua pari a 650 metri cubi al secondo.

 

SALTO DEL LAJA, Cile - La cascata è formata dal Río de la Laja nella regione centro-meridionale del Paese: 35 metri di salto divisi in quattro corsi d’acqua disposti a ferro di cavallo, per una larghezza di circa 450 metri.  

 

CASCATE DEL NIAGARA, Usa – Sono probabilmente le cascate più celebri al mondo, protagoniste tra l'altro di un famoso film intitolato al loro nome e interpretato da una indimenticabile Marilyn Monroe. Le cascate si trovano nel continente nord-americano, tra gli USA e il Canada: Più che l'altezza (solo 52 m di salto), devono la loro spettacolarità al vasto fronte e all'imponente portata d’acqua. 

 

CASCATA SKÓGAFOSS, Islanda - Si trova nel sud del Paese e prende nome dal fiume Skógaá. Un tempo il salto terminava su una scogliera marina, mentre oggi il mare si trova ad alcuni chilometri di distanza. Secondo una leggenda, qui fu nascosto un tesoro favoloso mai più ritrovato: per questo si dice che chi si bagna nelle acque ai piedi della cascata potrà ritrovare finalmente nella realtà un oggetto perduto e a lungo cercato. 

 

CASCATE HAVASÙ, Arizona, Usa - Siamo ancora negli Stati Uniti, ma stavolta nel cuore del Grand Canyon, in un anfiteatro naturale di rocce rosse e acque turchesi. Il panorama è di bellezza mozzafiato, ma ammirare questa fantastica cascata è un privilegio riservato a pochi espertissimi escursionisti, al termine di un trekking molto impegnativo. La bellezza dello scenario, però ripaga da ogni fatica.  

 

CASCATE BAN GIOC DETIAN, Cina/Vietnam - Uno splendido sistema di cascate, situato al confine tra la Cina sud-occidentale e il Vietnam, con due versanti, affacciati su ciascuno dei due Paesi. Con i loro 200 metri di larghezza e 70 di altezza, sono considerate tra le più grandi dell’Asia.  
 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali