FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Donnavventura tra i coralli delle Bahamas

Un tour in compagnia delle inviate del programma tra le isole più belle di questo arcipelago di paradiso a nord di Cuba

Nota come meta esclusiva e blasonata da molto tempo, le Bahamas sono uno stato insulare dell’America centrale formato da ben 700 isole coralline immerse nell’Oceano Atlantico a est dalla Florida e a Nord di Cuba. Furono scoperte da Cristoforo Colombo durante il suo primo viaggio, divennero così parte della corona spagnola fino a quando non vennero conquistate nel XVII secolo dagli inglesi, per poi ottenere l’indipendenza nel 1973.

Tra le isole delle Bahamas quella più grande è l'isola di Andros, situata all'imboccatura degli Stretti della Florida, seguita a nord dall’isola Grand Bahama e dalle Isole Abaco. La capitale è Nassau sull'isola di New Providence, che, durante il XVII secolo, fu uno dei rifugi principali di Edward Teach, noto come Barbanera. L’arcipelago è costituito da un gruppo di piattaforme carbonatiche, altofondi marini che raggiungono la profondità di circa dieci metri.
Quello delle Bahamas è un panorama straordinario, l’acqua ha mille sfumature di azzurro e dove i fondali si fanno profondi, si passa di colpo dal turchese al cobalto, come se ci fosse una parete trasparente a dividerli. Un mare limpido dai fondali di sabbia bianca che rendono l’acqua scintillante.

Il cuore delle isole è di un colore verde smeraldo, merito della folta e rigogliosa vegetazione tropicale, dove abbondano palme, fiori e felci. L’arcipelago delle Bahamas è molto esteso e in tutto il suo territorio si può godere di un clima temperato e piacevole, mitigato dai venti alisei. Qui la temperatura media nei mesi invernali è tra i 23° e i 25°, mentre nella stagione estiva tra i 27° e i 29°. Il clima è idilliaco, perché anche se si manifestano dei temporali tropicali, questi si dissolvono velocemente così da far tornare a splendere il sole dipingendo nel cielo grandi arcobaleni multicolore.

Alle Bahamas è possibile trovare molte strutture alberghiere mastodontiche, tra le quali è sicuramente da citare quella dell’Hotel Atlantis, il faraonico hotel che sorge su Paradise Island. È un complesso costituito da suites da sogno, ristoranti dalle cucine etniche più svariate, piscine e un rimarchevole parco acquatico. Il suo fiore all’occhiello è l’acquario, un impressionante mondo sommerso, dove è stata ricostruita la perduta e leggendaria città di Atlantide. Non mancano però gli incontri anche con i protagonisti del mare, i mammiferi più socievoli e tra i più intelligenti del regno animale, i delfini! Come si fa a non lasciarsi conquistare dalla loro simpatia!

Ma torniamo al mare! Perché quello delle Bahamas è sicuramente uno dei più belli al mondo, un mare che affascina e ipnotizza con i suoi colori e sfumature di azzurro, le spiagge sono punteggiate dalle marine, dai colori pastello, che caratterizzano le tipiche casette in stile caraibico. Ai Caraibi i colori la fanno da padroni, dalle tonalità più accese a quelle più tenui, che richiamano il colore del mare. Tra i momenti più magici c’è quello dell’alba, che, con la sua luce rosa, insieme al silenzio che avvolge l’atmosfera, regala attimi di profonda pace.

Donnavventura: tra le meraviglie delle Bahamas

Un tour in compagnia delle donnavventura tra le isole più belle di questo arcipelago paradisiaco.

leggi tutto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali