FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Instagram introduce la funzione di allerta per i bambini scomparsi

Gli avvisi, disponibili a partire dal primo giugno negli Usa e in altri 24 Paesi, includeranno tutte le informazioni utili per il ritrovamento

Instagram lancia la funzione di allerta per ricercare i bambini scomparsi

Instagram aggiunge la funzione di allerta Amber (un sistema di allarme nazionale in caso di sospetto rapimento di minore creato dagli Stati Uniti) per i bambini scomparsi nell'area in cui gli utenti sono collegati.

È questa la novità introdotta dal social network, disponibile a partire

dal primo giugno negli Usa e in altri 24 Paesi

. Gli avvisi includeranno dettagli sul bambino: foto, descrizione, luogo del rapimento e qualsiasi altra informazione utile per il ritrovamento.

 



Gli utenti potranno anche

condividere l'avviso

con gli amici per diffondere ulteriormente la notizia del bambino scomparso. Per determinare l'area corretta per visualizzare l'avviso, Instagram utilizzerà i dati tra cui la città di un utente elencata sul suo profilo, l'indirizzo IP e i servizi di localizzazione, se attivati.


 


Instagram

è una piattaforma basata sul potere delle immagini

, che lo rende ideale per l’iniziativa Amber Alert”, ha dichiarato Michelle Delaune, presidente e CEO del National Center for Missing & Exploited Children. “Comprendiamo che le fotografie sono uno strumento essenziale per individuare i bambini scomparsi e, ampliando la portata di Instagram per includere più persone, saremo in grado di visualizzare le foto di giovani scomparsi con milioni di persone in più”.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali